Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mare, rischia di annegare insieme al suo cane. Paura a Tarquinia Lido. Salvati dal bagnino di Boa Sorte

  • a
  • a
  • a

Ha visto il suo cane annaspare tra le onde, spinto a largo dalla corrente, e ha chiesto aiuto a un bagnino che ha salvato l’animale riportandolo a riva. E’ successo ieri, giovedì 11 giugno, a Tarquinia Lido, nei pressi del Boa Sorte, a pochi metri dalla foce del fiume Marta. Protagonista un ragazzo che giocava in acqua con il suo boxer che ad un certo punto ha iniziato ad avere difficoltà a tornare a riva. Il proprietario si è rivolto all’assistente in servizio al Boa Sorte, Andrea Benedetti, che a bordo del pattino ha raggiunto il cane.

Nel frattempo anche il proprietario dell’animale è sceso in acqua nel tentativo di aiutare il bagnino, ma ben presto anche lui si è trovato in difficoltà. Il bagnino, con grande coraggio e professionalità, è riuscito a salvare cane e padrone. Secondo una prima ricostruzione, come riporta il sito Etruria News che pubblica anche un video (clicca qui per vedere il filmato) L’animale si è allontanato dunque dalle mani del proprietario e la corrente ha iniziato a spingerlo al largo. In evidente difficoltà il cane ha iniziato ad annaspare forse preso dal panico.

 

Dunque è entrato in acqua il bagnino che ha avuto non poche difficoltà a tirare a riva l'animale che, in balia delle onde e impaurito per la situazione, si dimenava disperato. Il bagnino infatti è uscito con diversi graffi sul corpo. Il bagnino poi è riuscito a mettere in salvo anche il padrone dell'animale che , in preda all'ansia, si era tuffato trovandosi a sua volta in difficoltà tra le onde. La freddezza dell'assistente ha fatto la differenza. Alla fine per il giovane e il suo amico a quattro zampe solo un grande spavento. Un pomeriggio che doveva essere di relax si era in breve trasformato per loro in un incubo.