Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Viterbo, scorie radioattive. Parte la raccolta firme a Montalto di Castro, previsti tre sit-in

B. M.
  • a
  • a
  • a

Giovedì 4 giugno si è svolta, in piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa, la raccolta di firme per l’adesione al comitato cittadino Montalto Futura per la salvaguardia del territorio di Montalto e Pescia Romana, impegnato nella lotta contro la realizzazione del deposito nazionale dei rifiuti radioattivi. Il territorio in questione è infatti uno dei siti individuati.

 

Spiegano i promotori: “Montalto risulta come una delle aree maggiormente indicate ad accogliere il deposito con ben quattro siti possibili. Il deposito conterrà le scorie radioattive presenti sul territorio nazionale e se sarà realizzato nel nostro Comune comprometterà il futuro delle generazioni a venire minando definitivamente l’economia locale, basata su agricoltura, allevamento e turismo. Ancora una volta lo spettro dell’Enel rischia di abbattersi su questo territorio: da 60 anni Montalto di Castro è tormentata dai progetti dell’ente di Stato. Il nucleare è fallito, la centrale policombustibile è stata un flop, ora altri progetti si affacciano all’orizzonte: il mega-deposito di rifiuti nucleari e una nuova potente centrale turbogas”. Scrive il comitato cittadino Montalto Futura: “E’ ora di dire basta e di lasciare i cittadini montaltesi liberi di programmare il loro futuro senza il marchio inquinante dell’Enel. I cittadini montaltesi stanno prendendo coscienza del problema e stanno dando supporto alla nostra iniziativa con una adesione senza precedenti per una associazione indipendente sul territorio”.

 

Il comitato si è dotato di un gruppo scientifico di rilievo nazionale per controbattere le scelte ritenute “sconsiderate” dell’Enel.  “Ora sta ai cittadini con la loro adesione - spiega il comitato - e alle istituzioni comunali e provinciali sostenere questa lotta per una causa giusta e per le future generazioni di Montalto”. Il comitato conclude con un invito alla cittadinanza a partecipare alle iniziative in allestimento: “I prossimi sit-in si svolgeranno il 10, 17 e 24 giugno presso via Arbea, in concomitanza con lo svolgimento del mercato rionale a Montalto Marina”.