Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Viterbo, ladri in azione a Canino. Doppio furto in un'officina e un'azienda agricola

Veronica Ruggiero
  • a
  • a
  • a

Furto all’officina meccanica Motor System sulla strada statale Castrense, rubati l’autovettura di un cliente e un furgone oltre ad attrezzatura varia. E’ successo qualche giorno fa proprio alle porte del paese. I mezzi sono stati furtivamente sottratti dal piazzale dell’autofficina dove erano in sosta. I ladri quindi sarebbero entrati anche all’interno della struttura dove avrebbero sottratto le chiavi di alcune auto e parte dell’attrezzatura.
Il grosso furgone, di proprietà del titolare dell’esercizio commerciale, è stato subito dopo utilizzato per metter a segno un secondo furto nella stessa notte, stavolta in un’azienda agricola a Cellere. Da quanto si è potuto apprendere, dall’azienda agricola sono stati invece sottratti degli attrezzi di discreto valore commerciale. In particolare i malviventi avrebbero caricato due macchinari agricoli. 

 

Il furgone è stato ritrovato a Tuscania nella notte tra giovedì e venerdì, cioè quella successiva al furto, mentre domenica 27 marzo, di pomeriggio, sono stati rinvenuti un’apparecchiatura per la diagnosi e alcune delle chiavi rubate nell’officina nel piazzale di un vecchio oleificio abbandonato adiacente all’officina stessa. Sul doppio colpo stanno indagando i carabinieri di Canino e di Cellere. Nulla trapela su eventuali indizi raccolti utili alle indagini e soprattutto all’identificazione dei responsabili.

 


 

“Due giorni fa sono venuti a rubare presso la nostra officina - ha poi raccontato il titolare a mezzo social – Hanno preso un furgone, una macchina e attrezzature varie. Per fortuna i carabinieri sono riusciti a ritrovare il furgone. Desidero quindi ringraziarli per la velocità e l’impegno messo nell’indagine e colgo l’occasione per ringraziare anche i miei colleghi e amici che si sono interessati alla vicenda e mi hanno offerto il loro aiuto”. Toccherà naturalmente agli uomini dell’Arma portare avanti le indagini al fine di recuperare la refurtiva e individuare chi abbia messo a segno i furti.