Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Viterbo, inseguimento sulla Cassia. Denunciato dai carabinieri

  • a
  • a
  • a

Ieri nel primo pomeriggio, sulla strada Cassia, durante un posto di controllo i carabinieri della stazione di Acquapendente hanno imposto di fermarsi, per procedere ad una normale verifica dei documenti, ad una macchina di piccola cilindrata che avanzava in direzione del centro abitato, ma l ‘auto anziché accostare e fermarsi ha cambiato corsia di marcia ed ha accelerato per darsi alla fuga.

I carabinieri immediatamente si sono messi all’ inseguimento ed hanno allertato la Centrale operativa della compagnia di Montefiascone che ha fatto convergere in ausilio la pattuglia della stazione di Onano.

Le due pattuglie di carabinieri si sono coordinate per l'inseguimento che si è concluso all’ interno del centro abitato di Acquapendente dove il fuggitivo è stato fermato, bloccato, identificato e denunciato per resistenza.