Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Morì di infarto dopo lite in un bar, preso l'aggressore. Deve scontare 6 anni e 8 mesi di carcere

  • a
  • a
  • a

I carabinieri della Stazione di Vasanello hanno rintracciato ed arrestato un cittadino di origini nigeriane, perché era colpito da un ordine di arresto di 6 anni ed otto mesi da scontare in carcere per omicidio preterintenzionale; alla fine del 2013 fu coinvolto in un aggressione ad un uomo, avvenuta all'esterno di un bar di Ischia di Castro, che a seguito dell’accaduto morì di infarto. L’uomo è stato tradotto nel carcere di Viterbo.