Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Viterbo coronavirus, dopo il vice di Sgarbi positivo anche un consigliere comunale positivo al test veloce

  • a
  • a
  • a

Allarme Covid in Comune a Sutri. Nei giorni scorsi è stata ufficializzata la positività di Lillo Di Mauro il vicesindaco del comune che è guidato da Vittorio Sgarbi. Era il 23 dicembre ed allora dal Comune era partito l'invito, rivolto a tutti coloro che avevano avuto contatti con Di Mauro, a mettersi in isolamento preventivo. Tra loro non c'era Sgarbi che era stato nel Comune la settimana precedente ma che da giorni non è a Sutri.
Nella giornata del 28 dicembre dal profilo Facebook del Comune è stata data la notizia che c'è un caso di sospetta positività anche tra i consiglieri comunali. Si tratta di Filadelfio Cordiali che è risultato positivo a un test veloce. "In attesa del test molecolare che effettuerà il 30 dicembre, lui e i suoi familiari, sono posti in isolamento fiduciario", assicurano dal Comune.