Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Viterbo, cocaina nascosta in casa. I carabinieri arrestano un pakistano a Canino

  • a
  • a
  • a

Nascondeva cocaina in casa, arrestato pakistano a Canino.

I carabinieri, insospettiti da giorni degli strani atteggiamenti di un cittadino di origini pakistane e da strani movimenti presso la sua dimora, hanno deciso dopo un servizio di appostamento di effettuare una perquisizione domiciliare. Intono alla casa era stato notato uno strano via vai di persone.

La perquisizione ha dato ragione ai sospetti dei militari di Canino, che hanno trovato nascoste ben 14 dosi di cocaina per un peso di oltre 10 grammi. Immediatamente lo spacciatore è stato dichiarato in arresto e posto in regime di detenzione domiciliare. L'ipotesi è detenzione di stupefacenti ai fini dello spaccio.