Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Viterbo coronavirus, morti due anziani. Nelle ultime 24 ore 56 nuovi casi, focolaio nella Rsa l'Assunta di Bassano Romano

  • a
  • a
  • a

Viterbo coronavirus, morti due anziani. Nelle ultime 24 ore 56 nuovi casi, focolaio nella Rsa l'Assunta di Bassano Romano. A perdere la vita sono stati due pazienti che erano ricoverati nelle strutture Covid di Belcolle: 1 cittadino di 92 anni di Celleno, 1 cittadino di 79 anni di Vasanello.

I nuovi casi sono così distribuiti nel territorio: 35 a Bassano Romano, 8 a Viterbo, 3 a Ronciglione, 3 a Vetralla, 1 a Barbarano Romano, 1 a Monte Romano, 1 a Montefiascone, 1 a Monterosi, 1 a Nepi, 1 a Tarquinia, 1 a Vasanello.Dei casi ufficializzati il 27 dicembre, 50 presentano un link epidemiologico con casi precedentemente accertati e già isolati, 6 sono collegati a persone che hanno dichiarato di essere sintomatiche al drive in. Inoltre, 26 sono ospiti e 10 sono operatori della Rsa l’Assunta di Bassano Romano.

C'è solo un guarito: un uomo residente nel comune di San Lorenzo Nuovo.

Al momento, delle persone refertate positive al Coronavirus, 26 sono ricoverate nel reparto di Malattie infettive, 2 ricoverate presso la Terapia intensiva Covid di Belcolle, 62 ricoverate presso la Medicina Covid di Belcolle, 14 ricoverate presso la Medicina riabilitativa Covid di Montefiascone, 1885 stanno trascorrendo la convalescenza nel proprio domicilio. Sale a 6569 il numero delle persone negativizzate, 230 sono le persone decedute, a cui occorre aggiungere il paziente residente nella Tuscia e deceduto in una struttura ospedaliera fuori provincia. Dall’inizio dell’emergenza, nella provincia di Viterbo sono stati effettuati 78519 tamponi, 347 nelle ultime 24 ore. Ad oggi i cittadini che hanno concluso il periodo di isolamento domiciliare fiduciario sono 12709.