Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arresti domiciliari per ventenne denunciato per detenzione e spaccio di droga

  • a
  • a
  • a

Ieri, i carabinieri della Stazione di Tuscania hanno eseguito una misura restrittiva emessa dal Tribunale di Civitavecchia nei confronti di D.S., pregiudicato ventenne romano domiciliato nel piccolo centro della Tuscia. L’uomo era sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria a seguito di una denuncia per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Tuttavia, a causa di reiterate violazioni commesse dal ventenne romano, che ripetutamente non ottemperava all’obbligo di presentarsi presso la caserma di via Verona, i militari della stazione hanno richiesto un inasprimento della misura cautelare. Il Tribunale di Civitavecchia ha emesso così per l’uomo il provvedimento agli arresti domiciliari.