Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Viterbo, il Comune raddoppia i fondi per la cura del verde pubblico: stanziati 800 mila euro

  • a
  • a
  • a

Viterbo: verde pubblico, il nuovo bando raddoppia le risorse e prevede la figura del direttore dei lavori che dovrà garantire il decoro di parchi, viali alberati, aiuole e rotatorie. Il salto sul piano dei soldi è considerevole: dagli attuali 400 mila euro circa a più di 800 mila all'anno.

“Una cifra che ancora non è al livello giusto per garantire una gestione ottimale, ma che comunque si avvicina e mette Palazzo dei Priori nella condizione di segnare un salto di qualità importante in un campo che ha a che fare strettamente con la percezione che la città dà di sé”, afferma l’assessore al Verde Enrico Contardo.

Alla struttura del nuovo bando stanno lavorando i professionisti di Phy.Dia, spin-off di pregio dell’Università degli Studi della Tuscia. Gli stessi a cui il Comune ha affidato il censimento degli alberi cittadini, altro importante lavoro funzionale alla costruzione di un piano di gestione ottimale del verde. “Prima di stanziare i fondi relativi a questo comparto abbiamo commissionato uno studio - continua Contardo - su quanto si spende nelle altre città italiane per il verde".