Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lago di Bolsena, boom della pesca di anguille e capitoni: pronti per Natale

  • a
  • a
  • a

Una pesca miracolosa, quella di quest’anno nel lago di Bolsena, soprattutto per quanto riguarda anguille e capitoni. Il calendario della pesca per questa specie di pesci, molto attesa in prossimità delle feste natalizie, è partito il 15 settembre e avrà termine il 31 dicembre. Il brutto tempo dei giorni scorsi ha favorito la pesca, in quanto la forte tramontana che spira sul lago, muove i fondali e fa sì che anguille e capitoni, vadano ad impigliarsi nelle tradizionali reti ad imbuto, chiamate “martavelli”. 
Nonostante il freddo pungente, nel primo mattino i pescatori, a bordo delle loro caratteristiche barche, sfidando ogni giorno le intemperie, gettano le reti in attesa di “levarle” nel pomeriggio: un rituale che fino a ora lè andato benissimo. Anguille e capitoni, di cui il lago di Bolsena è ricco, rappresentano infatti una delle poche fonti di ricchezza per la categoria dei pescatori. In questi giorni, questi particolari pesci, appena pescati, vengono posti vivi in apposite vasche d’acqua corrente, aspettando di essere vendute per comparire sulle tavole per la cena della vigilia di Natale e Capodanno.