Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Chi l'ha visto? Andrea Lo Cicero: Così è stata uccisa la mia asina Zaira. Spari ad altezza uomo

  • a
  • a
  • a

L'ex capitano della nazionale di rugby Andrea Lo Cicero continua la sua battaglia per ottenere giustizia dopo l'uccisione della sua asina Zaira. L'animale è stato colpito a morte da un cacciatore domenica 8 novembre mentre pascolava nei prati intorno all'abitazione dell'ex giocatore in località Umiltà a Nepi. Dopo le denunce pubbliche e il servizio a Striscia la Notizia, Lo Cicero ha lanciato un appello al ministro dell'ambiente Costa tramite un video pubblicato sul profilo Facebook della trasmissione Chi l'ha Visto?: "I cacciatori sparano ad altezza uomo. Fermiamoli".

 


Nel filmato Lo Cicero ripercorre il dramma. "Il cacciatore ha sparato alla mia asina da distanza ravvicinata con una carabina che ha una gittata di 2 chilometri. "Nessun altro privato si deve trovare in una situazione simile alla mia", questa la conclusione dell'appello al ministro.