Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Rapina a cooperativa Canino, armati di pistola legano impiegati e si danno alla fuga

  • a
  • a
  • a

Rapinata nel tardo pomeriggio di venerdì la Cooperativa Doganella, in zona Bonifica, a Canino. Due malviventi sono entrati a volto coperto nei locali del consorzio poco dopo le 18 armati di pistola e hanno rapinato lo store portando via contanti per un valore ancora da accertare. Grande paura per i dipendenti che in quel momento si trovavano ancora all’interno della struttura, visto che da poco era scattata l’orario di chiusura. I due rapinatori hanno immobilizzato i tre impiegati ancora presenti, facendoli sdraiare a terra e legando loro le mani. Poi sono fuggiti facendo perdere le loro tracce. Immediatamente sul posto sono arrivate due volanti dei carabinieri, una dalla stazione di Canino e l’altra dalla vicina stazione di Cellere, avvisate dagli impiegati per tentare di placare la fuga e per avviare le indagini del caso. A pochi chilometri dal centro urbano, la cooperativa è un punto di riferimento per tutte le aziende agricole proprietarie di terreni nelle campagne della vasta zona agricola che si estende tra Canino, Montalto e Ischia di Castro. La cooperativa conta all’incirca sei o sette dipendenti in tutto, ma al momento della rapina erano presenti due uomini in magazzino e una donna in ufficio.