Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Spaccio, cede eroina a una giovanissima mentre è agli arresti domiciliari

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Spaccio, cede eroina a una giovanissima mentre è agli arresti domiciliari. E' accaduto a Viterbo dove i carabinieri del nucleo operativo hanno arrestato uno spacciatore italiano, già in regime di arresti domiciliari per spaccio, che a seguito di un mirato servizio di osservazione hanno sorpreso a cedere una dose di eroina ad una giovanissima, ed a seguito dell’ immediata perquisizione hanno trovato nascosti in casa tre  ovuli di eroina per 15 grammi. La giovane è stata segnalata alla Prefettura di Viterbo

Orte in due distinte operazioni, sono stati arrestati a seguito di perquisizioni domiciliari scaturite da attività informative precedenti due spacciatori entrambi italiani , trovati : uno in casa con 1,6 kg di hashish, perquisizione effettuata a Perugia a seguito di sviluppi unitamente ai Carabinieri del posto; ed uno trovato con in casa 50 grammi di hashish a Viterbo, e sono stati segnalati alla Prefettura quali assuntori due persone alle quali era stata venduta da loro la droga.
A Vasanello  è stato arrestato uno spacciatore di origini marocchine che era stato indagato per spaccio di droga dai carabinieri della stazione di Vasanello, nei confronti del quale a seguito delle prove raccolte era stata chiesta la misura cautelare, successivamente emessa dalla Procura della Repubblica di  Viterbo.
A Bassano Romano i carabinieri della stazione hanno perquisito  a seguito di attività informativa la casa di due presunti spacciatori di marijuana, ed infatti all’ interno dell ‘ abitazione hanno trovato 130 grammi di marijuana oltre a sei piante, e sempre all’ interno della dimora i carabinieri hanno trovato anche due fucili appartenenti ad una signora che in precedenza li aveva lasciati li e per questo verrà denunciata, ed inoltre hanno trovato una pistola calibro 22 con matricola abrasa; i due spacciatori sono stati arrestati per possesso di droga e armi;