Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, in arrivo nuovi drive in per i tamponi in auto a Tarquinia, Civita Castellana e Monterotondo Scalo

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Il Lazio potenzia la rete dei drive in per effettuare il tampone Covid-19 in auto. Dopo le polemiche dei giorni scorsi per le code nei prossimi giorni verranno apperti nuovi punti per i prelievi. da lunedì 12 ottobre nuovi drive su prenotazione della Asl Roma 1 presso il Cristo Re (pedonale) e IDI poi a Tarquinia, Ladispoli, Gaeta, Labico e Monterotondo Scalo. Martedì 13 quello di Albano e mercoledì 14 ottobre Civita Castellana. "Si sta approntando anche una linea dedicata ai più fragili che avranno un fast track previa prenotazione. A regime grazie anche alla possibilità di fare il tampone rapido anche dai medici di famiglia che manifesteranno interesse, la rete di sorveglianza risulterà fortemente potenziata", dice l'assessore regionale Alessio D'Amato.

Questa la situazione dei contagi oggi 11 ottobr. Nella Asl Roma 1 sono 54 i casi nelle ultime 24h e si tratta di venticinque casi con link familiare o contatto di un caso già noto e un caso di rientro dalla Spagna. Si registrano due decessi di 86 e 91 anni con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 90 i casi nelle ultime 24h e si tratta di venti casi con link familiare o contatto di un caso già noto e cinque i casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione. Si registra un decesso di 81 anni con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 22 i casi nelle ultime 24h e si tratta di diciotto contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 4 sono 38 i casi nelle ultime 24h e si tratta di ventisei contatti di casi già noti e isolati e tre i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Due i casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl Roma 5 sono 29 i casi nelle ultime 24h e si tratta di contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 6 sono 30 i casi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono venticinque i casi e di questi un caso è di rientro dalla Romania, e quattordici sono i casi con link familiare o contatto di caso già noto. Nella Asl di Frosinone si registrano trentacinque casi e si tratta di ventotto contatti di casi già noti e isolati e due casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl di Viterbo si registrano quarantuno i casi e si tratta di ventinove contatti di casi già noti e isolati e un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl di Rieti si registrano sette nuovi casi e si tratta di contatti di casi già noti e isolati.