Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Coronavirus, 18 nuovi casi nella Tuscia. Crescono i ricoverati a Belcolle

Esplora:
 coronavirus 

  • a
  • a
  • a

Coronavirus, 18 nuovi casi nella Tuscia. Crescono i ricoverati a Belcolle

Gli ultmi referti positivi sono così divisi: 8 a Viterbo, 4 a Nepi, 3 a Vetralla, 1 a Bassano Romano, 1 a Tarquinia e 1 a Villa San Giovanni in Tuscia.

Dei casi odierni, 12 presentano un link epidemiologico con casi precedentemente accertati e già isolati, 4 sono collegati a tamponi eseguiti per sintomatologia, 1 è collegato a un tampone eseguito a seguito di test antigenico positivo e 1 è collegato a un tampone preventivo al ricovero. 15 stanno trascorrendo la convalescenza nel proprio domicilio, 3 sono attualmente ricoverati presso il reparto di Malattie infettive di Belcolle.

In totale, alle ore 11 di questa mattina, 8 ottobre, i casi di positività, residenti o domiciliati nella Tuscia, salgono a 759 di cui 43 sono i casi accertati in strutture extra Asl.

Oggi è stata comunicata ai soggetti istituzionalmente competenti la guarigione di 2 pazienti: 1 a Viterbo e 1 a Bagnoregio. 

Al momento, delle persone refertate positive al Coronavirus: 13 sono ricoverate nel reparto di Malattie infettive, 3 sono ricoverate in una struttura sanitaria extra Asl, 188 stanno trascorrendo la convalescenza nel proprio domicilio. Sale a 527 il numero delle persone negativizzate, 28 sono le persone decedute, a cui occorre aggiungere il paziente residente nella Tuscia e deceduto in una struttura ospedaliera fuori provincia.