Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Truffa, macedone condannato a un anno e quattro mesi di carcere si nascondeva a Ronciglione

  • a
  • a
  • a

Truffa, macedone condannato a un anno e mezzo di carcere si nascondeva a Ronciglione.

I carabinieri lo hanno localizzato in pieno centro, in piazza Principe. Si tratta un cittadino di origini macedoni che era ricercato dal 27 agosto perché colpito da un mandato di arresto internazionale, per un reato di truffa commesso in Macedonia e condannato ad un anno e quattro mesi di reclusione.
Una volta individuato è stato immediatamente fermato e dichiarato in arresto e tradotto al carcere di Viterbo. Sarà avviato successivamente, nell'eventualità, l'iter per l'estradizione nel suo pese di origine dove deve scontare la pena alla quale è stato condannato.
.