Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Scoppia la cappa della cucina, fuoco in un appartamento

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Nepi, danni e paura per la famiglia Alimelli a cui sabato sera intorno alle 21.30 è scoppiata la cappa della cucina a causa di un corto circuito. Al momento dell’incendio, in casa c’erano soltanto Stefano e Andrea, i due figli di Alessandra Alimelli (proprietaria dello stabile insieme al fratello Tommaso); uno stava in bagno, l’altro sul balcone; all’improvviso si è sentito uno scoppio e poi le fiamme hanno investito tutta la cucina, distruggendo i mobili e propagandosi anche nel salone, dove il fumo ha rovinato mura e arredamenti. 
I due giovani, spaventatissimi, hanno cominciato ad urlare; li ha sentiti la signora Maria, la vicina, un’ultraottantenne che ha prontamente telefonato al figlio Salvatore Giovanale, che stava cenando nella taverna. L’uomo è corso immediatamente nell’appartamento di via Etruria, 19, si è reso conto della gravità dell’incendio ed è sceso subito nel suo garage a prendere l’estintore per spegnere le fiamme. Tutto senza paura, con destrezza e soprattutto mantenendo il sangue freddo.