Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lago di Bolsena, sversamento dal depuratore. Vietata balneazione e pesca nella zona Muretto a Montefiascone

Lia Saraca
  • a
  • a
  • a

Questa volta ha interessato la stazione di sollevamento numero 13, quella posta in prossimità della zona Muretto sul lungolago del colle. Si tratta di un nuovo sversamento dall’anello di depurazione circumlacuale ex Cobalb.

Martedì scorso c’è stata la fuoriuscita di liquidi dalla cabina, una situazione segnalata dalla polizia locale in una relazione dove si rilevava lo sversamento di refluo urbano non depurato nelle acque del lago di Bolsena. Da qui l’ordinanza del sindaco Massimo Paolini del 9 settembre, che vieta temporaneamente la balneazione e la pesca per quindici giorni nell’area interessata dalla fuoriuscita dei reflui.

“Si ordina il divieto temporaneo di balneazione e di pesca per quindici giorni dalla data del presente provvedimento – si legge nell’atto del sindaco –, fatto salvo ulteriori accertamenti, nel tratto di lago esteso da cinquanta metri sud a cinquanta metri nord all’altezza della stazione di sollevamento numero 13 (ex Cobalb) nella zona del Muretto, per una superficie acquea complessiva di circa cinque mila metri quadrati”.

Secondo quanto si è appreso, la fuoriuscita dei reflui è rimasta in parte contenuta all’interno della strada grazie anche al tempestivo intervento della polizia locale e degli operai di Talete, che hanno ripristinato il normale funzionamento della stazione. “Era saltato l’interruttore della corrente – illustra il sindaco –, con il conseguente blocco dei motori che azionano le pompe e la fuoriuscita dei liquidi. Sono subito intervenuti i vigili e il personale di Talete per il ripristino della corrente e della funzionalità della cabina. A salvaguardia della salute pubblica ho emesso il divieto temporaneo di balneazione e pesca per quindici giorni, in attesa dei risultati dei prelievi dell’Arpa che avvengono periodicamente, segnalando sempre una situazione di normalità dei valori. Sono sicuro che sarà così anche stavolta”.