Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Molestie sessuali sulla badante della sorella. Alla sbarra anziano di 79 anni

Valeria Terranova
  • a
  • a
  • a

E’ ripreso il processo a carico di un 79enne, residente a Cellere, accusato di molestie sessuali da una 44enne romena che avrebbe subito avances indesiderate nel 2017.

La presunta vittima lavorava come badante presso la sorella dell’imputato, per accudirla dopo la perdita del marito. In aula ha testimoniato la moglie dell’imputato, la quale ha raccontato che i due erano in ottimi rapporti con la donna e che lei e il marito frequentavano spesso la casa della cognata per aiutarla. “Noi la trattavamo come una figlia – ha affermato la donna – cercavo di aiutarla come potevo. Le ho anche prestato dei soldi che lei mi ha sempre restituito”.

L’ultima udienza, al termine della quale è prevista la camera di consiglio e la sentenza, è stata fissata il 4 novembre.