Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Castel Sant'Elia, ricostruito modello di un'antica biga etrusca

  • a
  • a
  • a

Dopo mesi di assiduo e certosino lavoro Alessio Grandicelli è riuscito a realizzare una vera biga etrusca. Probabilmente si tratta dell’unica riproduzione esistente al mondo. Grandicelli, fine conoscitore e cultore della civiltà falisca-etrusca’antica civiltà, che promuove con numerose e spettacolari iniziative anche televisive, ha riprodotto fedelmente l’antico e meraviglioso carro etrusco di legno, che veniva utilizzato in battaglia da questo fiero popolo della Tuscia, e di cui è possibile oggi ammirarne il reperto originale al Metropolitan Museum di New York ,dopo il suo ritrovamento avvenuto nel 1903 in Italia a Monteleone di Spoleto . “In questi giorni - spiega - sto completando le rifiniture,i finimenti e i morsi così come sono stati rinvenuti nelle tombe. La biga etrusca è già funzionante con un cavallo, ma il mio sogno futuro e' di attaccarla a due cavalli ! Se per le strade della Bassa Tuscia incontrerete un auriga con la propria amata girare non spaventatevi sono io, il Grandicelli”.