Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Turismo, l'area camper chiusa in piena stagione estiva

  • a
  • a
  • a

Meno male che i turisti che dopo aver visitato Viterbo l’hanno massacrata su Trip Advisor non si sono affacciati sulla nuovissima area camper di largo Lago di Monterosi; se l’avessero fatto le critiche sarebbero state ancora più feroci. Infatti la piazzola attrezzata per accogliere 24 mezzi, pur essendo stata inaugurata in pompa magna lo scorso 14 maggio dal sindaco Arena e dall’assessora ai Lavori pubblici Laura allegrini, è tuttora chiusa al pubblico, e dire che il turismo in camper di solito viene praticato maggiormente nei mesi estivi,

“Purtroppo, i passaggi burocratici hanno allungato i tempi per l’apertura - spiega il sindaco Giovanni Arena -; durante la realizzazione del progetto era competente l’assessorato ai Lavori pubblici, una volta ultimato è passato d’ufficio al Patrimonio che ha affidato la sua gestione alla Francigena e questo iter ha allungato i tempi, naturalmente - continua il primo cittadino –, deve anche essere recintato prima di poter essere aperto al pubblico. In ogni caso entro 15 massimo 20 giorni sarà definitivamente operativo”.

Resta il fatto che ormai siamo a settembre e che sicuramente sarebbe stato più logico rendere fruibile la sosta nei mesi di luglio e agosto, che notoriamente sono i più adatti alle vacanze, dulcis in fundo il fatto che a pochi metri dall’area di sosta, sorge una sorta di deposito a cielo aperto di vecchi mobili, accatastati a ridosso di un’area apparentemente privata. E’ ovvio che questa immagine sarà un biglietto da visita poco edificante per la nostra città. Una città che tra l’altro, richiama sempre molti visitatori.

A questo proposito Giovanni Arena getta acqua sul fuoco: “Nel progetto è prevista una barriera di piante che circonda l’area dietro la rete, questo dovrebbe fornire ai futuri fruitori del parcheggio una vista gradevole, in ogni caso esorteremo il proprietario dell’abitazionea togliere quei vecchi mobili”.