Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Santa Rosa, i filmati dei trasporti più belli proiettati in piazza San Lorenzo

  • a
  • a
  • a

Il primo 3 settembre senza Trasporto della Macchina di Santa Rosa, il prossimo, dopo 75 anni. Dalla fine cioè della seconda guerra mondiale. In assenza della manifestazione dal vivo, potranno però essere ammirate le immagini più belle dei Trasporti degli anni passati.

Sarà possibile farlo, proprio la sera del 3, in piazza San Lorenzo, dove il Comune ha organizzato la proiezione di una serie di filmati anche sui Gigli di Nola, la Varia di Palmi e la Faradda di li candareri di Sassari. Si tratta di video girati nell’ambito del progetto della Rete delle grandi macchine a spalla, a cui aderisce Viterbo, coordinato da Patrizia Nardi. Un evento dunque virtuale, realizzato dalla Nardi insieme al ministero dei beni culturali con il supporto dell’Istituto centrale per il patrimonio immateriale.

Ovviamente, nel rispetto delle norme anti-Covid, i posti a sedere all’interno della piazza saranno limitati, ma tanto basta comunque per celebrare degnamente una ricorrenza che sta a cuore a tutta la città. L’amministrazione comunale, che sta mettendo a punto i dettagli dell’iniziativa proprio in queste ore, renderà notò il programma della serata entro la settimana.