Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Mare, gabbiano reale salvato sulla spiaggia di Pescia Romana

Veronica Ruggiero
  • a
  • a
  • a

Salvato un gabbiano reale. Protagonisti i bagnanti del King Beach nella zona di Costa selvaggia. L’uccello, apparso in grossa difficoltà, non era in grado di spiccare il volo. I bagnanti appena resisi conto della situazione lo hanno contattato varie associazioni e anche i carabinieri della forestale di Tarquinia per capire quale fosse la cosa migliore da fare per salvarlo. Pare che il gabbiano sia arrivato planando delicatamente sul bagnasciuga antistante lo stabilimento, e che non si sia più mosso. Numerose le persone che si sono avvicinate, incuriosite dalla situazione, per osservare e cercare di capire i motivi per cui l’animale si fosse fermato lì senza più tentare la fuga. Nonostante l’avvicinarsi del pubblico il gabbiano reale infatti è rimasto fermo sulla battigia, tentando di pulirsi nervosamente le piume dell’ala destra che sembravano essere ricoperte da una sostanza oleosa. Non è chiaro se l’impedimento a volare fosse dovuto solo al piumaggio appesantito o se fosse anche ferito. Gli ospiti del bagno dopo numerose telefonate fatte al fine di consegnare il ferito in mani sicure, sotto consiglio proprio dei carabinieri forestali e della Lipu, hanno poi tentato di catturarlo per accompagnarlo presso la clinica veterinaria di Capalbio. Il volatile ha immediatamente cercato di fuggire alla cattura, anche se non è riuscito ad alzarsi in volo e si è spostato solo di poco, ma al secondo tentativo è stato messo in una scatola e portato al controllo veterinario in clinica dove era già atteso.