Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Viterbo, Mosap: "Grazie a questore e prefetto per posto polizia a Orte"

  • a
  • a
  • a

"Quando si lavora nell’interesse del bene comune l’Istituzione c’è sempre. Vogliamo ringraziare il Questore e il Prefetto di Viterbo che hanno accolto favorevolmente il nostro appello e del sindaco di Orte per predisporre un posto di Polizia sul territorio". Lo scrive Fabio Conestà, segretario generale del sindacato di Polizia Mosap, dopo che anche il Comitato Provinciale per l’ordine e la sicurezza ha dato parere favorevole alla presenza della Polizia di Stato nell’importante cittadina ’cernierà tra Nord e Sud del Paese. "Come aveva fatto il giorno precedente il sindaco, ieri con un comunicato abbiamo fatto presente come l’alto numero di extracomunitari (2020 su una popolazione di 9500) ha avuto come conseguenza instabilità sociale in quanto alcuni di questi sono dediti ad attività di microcriminalità - spiega il sindacalista - Oltre a un problema anagrafico di molti pendolari che lavorano e risultano residenti nella vicina Capitale, ma vivono ad Orte per il minor costo della vita e rimangono dei fantasmi. È dunque molto difficile poter avere un controllo per la sicurezza del territorio con una carenza di forze dell’ordine in un particolare momento anche e soprattutto di emergenza sanitaria, come ha evidenziato ieri nel suo intervento a Montecitorio l’onorevole Mauro Rotelli che ringraziamo per aver fortemente sostenuto la presenza della Polizia ad Orte".