Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Rimpasto, il no di Merlo: "Non mi piacciono gli inciuci"

  • a
  • a
  • a

Il consigliere di opposizione Angelo Merlo non diventerà assessore e non entrerà nella maggioranza Leonardi-Paolini-Ceccarelli. “Tra un anno a Montefiascone si vota e non potrò incidere su una consiliatura ormai agli sgoccioli: non mi interessano le poltrone”, dice il leghista, all’opposizione da oltre due anni, a causa di divergenze con i tre che guidano l’amministrazione, dopo che nel giugno 2016 era stato eletto consigliere nella lista del sindaco Paolini. Merlo dice “no, grazie” a chi voleva portarlo dentro la maggioranza, e ne spiega i motivi: “E’ arrivato il momento di fare chiarezza sulle notizie che si susseguono in questi giorni: è vero che giorni fa i pezzi da novanta dell’amministrazione Paolini mi hanno incontrato proponendomi una posizione di riguardo nella giunta, ma è altrettanto vero che vedendo come vanno le cose non mi interessa alcuna poltrona”.