Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Strada invasa dal fango dopo la bonifica della Provincia

  • a
  • a
  • a

La bomba d’acqua che mercoledì scorso ha colpito la zona di Civita Castellana non ha risparmiato il tratto della strada provinciale 77, chiuso da nove mesi a causa di alcuni smottamenti. Dalle parti franose, bersagliate dalla pioggia, si è sviluppata un massa d’acqua e fango che ha invaso la carreggiata e il ponticello sottostante. Per far fronte all’emergenza e sgomberare detriti e poltiglia è intervenuta una squadra di operai inviati dalla Provincia. L’opera di bonifica, però, ha fatto infuriare i titolari dei terreni confinanti con il ponticello: “A nostro avviso - protestano i proprietari - è stato effettuato un pessimo lavoro. Il materiale fangoso invece di venire rimosso e portato via è stato scaraventato fuori dal ponticello dove scorre il ruscello e dove ci sono i nostri terreni. Altro che bonifica!".