Differenziata porta a porta: in un mese toccata quota 65,60%

Bassano Romano

Differenziata porta a porta: in un mese toccata quota 65,60%

25.03.2015 - 15:51

0

Differenziata porta a porta: buona la prima! A distanza di poco più di un mese dall’avvio del nuovo sistema di raccolta rifiuti a Bassano Romano, la percentuale raggiunta è del 65,60%. Un piccolo grande risultato che lascia ben sperare per il futuro. Più che positiva la risposta da parte della cittadinanza che, dopo i primi giorni di rodaggio, si è impegnata attivamente contribuendo in maniera decisiva a favorire una gestione sostenibile dei rifiuti domestici e consentendo, quindi, in così poco tempo, di raggiungere un simile risultato.

“Siamo partiti alla grande - commentano dall’amministrazione Bettucci - e i dati del primo mese lo dimostrano. Un sentito grazie per il risultato raggiunto va ai principali attori coinvolti in questa piccola grande rivoluzione: alla popolazione bassanese, alla ditta Traina srl e agli operatori che hanno consentito di raggiungere questo primo ma grande traguardo. Molto è stato fatto e molto continueremo a fare insieme”.

Un segno evidente di come la collaborazione tra cittadini e istituzioni sia lo strumento vincente per la buona riuscita del servizio. “Man mano - proseguono dall’amministrazione comunale - stiamo avviando tutti i servizi previsti dal nuovo contratto con la ditta appaltatrice. Fondamentale in questa prima fase sono state le segnalazioni di disservizi, i suggerimenti e le richieste pervenute dall’utenza. Insieme - precisano - siamo certi che potremmo migliorare e raggiungere percentuali ancora maggiori. Continuiamo con impegno a coltivare questa sana abitudine”.

Un’abitudine che punta, in primis, a rivoluzionare il concetto stesso di “rifiuto” che, così facendo, passa dall’essere scarto a risorsa. Un percorso partecipato che proseguirà sul solco tracciato sinora anche nei prossimi mesi. L’amministrazione, infatti, si è impegnata ad elaborare una sorta di report periodico per informare la cittadinanza bassanese sull’evoluzione dei dati della differenziata, affiancando alla percentuale dei rifiuti differenziati anche i dati economici che ne deriveranno. Rimane, infine, attivo il numero verde 840 000 429 per prenotare il ritiro a domicilio di ingombranti, sfalci, potature e scarti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (raee).

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Salvini a Piazza San Giovanni, le immagini dal palco

Salvini a Piazza San Giovanni, le immagini dal palco

(Agenzia Vista) Roma, 19 ottobre 2019 Salvini a Piazza San Giovanni, le immagini dal palco Le immagini di Matteo Salvini sul palco della manifestazione a San Giovanni organizzata da Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Casapound accolta in Piazza San Giovanni tra selfie e qualche applauso

Casapound accolta in Piazza San Giovanni tra selfie e qualche applauso

(Agenzia Vista) Roma, 19 ottobre 2019 Casapound accolta in Piazza San Giovanni tra selfie e qualche applauso Anche Casapound in piazza per la manifestazione a San Giovanni organizzata da Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Le immagini della Meloni tra la folla in Piazza San Giovanni

Le immagini della Meloni tra la folla in Piazza San Giovanni

(Agenzia Vista) Roma, 19 ottobre 2019 Le immagini della Meloni tra la folla in Piazza San Giovanni Giorgia Meloni tra la folla presente alla manifestazione a San Giovanni organizzata da Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
L'apertura della manifestazione a San Giovanni di Matteo Salvini

L'apertura della manifestazione a San Giovanni di Matteo Salvini

(Agenzia Vista) Roma, 19 ottobre 2019 L'apertura della manifestazione a San Giovanni di Matteo Salvini Matteo Salvini apre la manifestazione a San Giovanni organizzata da Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

Cultura

Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

''Non ci sono le condizioni per fare il Christmas Village a Viterbo anche per il 2019". Caffeina prende cappello e va in esilio. Il presidente della Fondazione Carlo Rovelli, ...

08.09.2019

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

SUTRI

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

La splendida voce di Sutri, quella di Francesca Lotta, ha vinto la quinta edizione del Premio “Mimi Sarà” per la categoria over 40. La finale si è svolta domenica scorsa a ...

05.09.2019

Santa Rosa

PILASTRO

Il trasporto
della Minimacchina

Il trasporto della Minimacchina di Santa Barbara

25.08.2019