Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Poliambulatorio: stampante rotta da 4 mesi, disagi al Cup per i cittadini

Evandro Ceccarelli
  • a
  • a
  • a

Poliambulatorio: Stampante rotta, disagi al cup! La stampante in questione, a dirla tutta, è in riparazione dallo scorso mese di giugno e una delle tre postazioni del Cup di Tuscania non può rilasciare copia delle prenotazioni sanitarie. Questo comporta disagi agli utenti che si vedono costretti a ritornare per ritirare il necessario "pezzo di carta". La mancanza di questo indispensabile strumento di lavoro crea disagio anche agli stessi operatori del front office, che hanno cercato perfino di risolvere il problema portando una stampante da casa. Dopo tre mesi il problema rimane però, perché la stampante portata da casa non si allinea con il software dedicato utilizzato dalla Asl. Da giugno a oggi, nonostante le telefonate di sollecito degli operatori, l'impresa romana affidataria dell'appalto delle manutenzioni dei computer della Asl di Viterbo non ha ancora riconsegnato al centro unico di prenotazione di Tuscania la stampante in riparazione. Dal 2013 a oggi il costo delle stampanti è più che dimezzato, il prezzo di una stampante laser in bianco e nero di buona qualità non arriva a 100 euro. Proprio per questo motivo molti utilizzatori professionali delle stampanti di tipo economico, superato il periodo della garanzia, ritengono conveniente acquistare una nuova macchina piuttosto che portarla in riparazione. Rimane il fatto che per cento euro gli utenti del Cup di Tuscania debbono subire disagi. Fiorenzo De Stefanis