Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

E' uscito il primo album solista di Alessio Bernabei

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

Esce oggi 8 aprile nei negozi il primo album da solista di Alessio Bernabei “Noi siamo infinito”, nel quale il cantante di Tarquinia, ex front-man del gruppo Dear Jack cambia l'approccio ala musica spaziando dal pop al rock all'elettronica. Diranno le classifiche se Alessio manterrà con l'album gli exploit messi a segno in Rete: due milioni di streaming su Spotify e oltre 6 milioni e 300 mila visualizzazioni su Youtube per il video del singolo “Noi siamo infinito”. Prodotto da Fausto Cogliati, contiene dodici brani. “Per la prima volta ho partecipato alla creazione dell'album - ha detto Bernabei nella presentazione dell'album alla stampa - da un suono di batteria a quello di una chitarra, sento questo album proprio mio. È un album di Alessio Bernabei, la persona che sono. Ci ho messo il mio cuore”. L'esperienza con i Dear Jack è ormai un ricordo: “Ci siamo resi conto che a lungo andare emergeva una differenza di vedute su tutto: dalle cose più semplici, come l'allestimento del palco nei concerti, fino alle scelte musicali”. LEGGI "Le idee troppo diverse non ci consentivano di continuare insieme" Ma Alessio guarda già avanti, oltre il disco appena pubblicato: “Ho il sogno di diventare un cantautore e avrei voluto scrivere testi e musiche, ma tra varie cose e la firma del contratto con la major, il tempo era poco e così mi sono dovuto limitare a due brani (“Fra le nuvole” e “Obbligo o Verità”). Poi ho scritto la musica di “Mondo piccolo”. Nella tracklist c'è anche un duetto con Benji & Fede su “A mano a mano”, cantata a Sanremo nella serata delle cover. Ora per Alessio è tempo di tour: dopo la data zero già andata in scena a Parma, il debutto ufficiale è in programma a Milano il 19 aprile, sul palco dell'Alcatraz, per arrivare a Roma il 21 aprile, all'Orion. Il tour proseguirà poi in estate, con date e luoghi ancora da definire. L'artista è inoltre in giro per l'Italia in una serie di appuntamenti “in store” per incontrare i fan e firmare le copie del suo album.[