Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bologna-Lazio, probabili formazioni e dove vederla in tv. Immobile out, Felipe Anderson: "Sarà difficile" | Video

  • a
  • a
  • a

Bologna-Lazio è il match che apre la domenica della serie A. Calcio d'inizio alle 12,30 del 3 ottobre allo Stadio Dall'Ara. I biancocelesti di mister Sarri dovranno fare a meno di Immobile. Lo staff medico della Lazio ha comunicato sabato che il calciatore durante "l’ultima partita di Europa League ha riportato una lesione di basso grado a carico del muscolo semimembranoso della coscia destra. È stato da subito sottoposto agli accertamenti ed alle cure del caso. Nei prossimi giorni verrà effettuato monitoraggio clinico e strumentale per quantificare la ripresa dell’attività". L’attaccante salterà sicuramente la gara di campionato contro il Bologna e soprattutto non potrà rispondere alla convocazione del ct della Nazionale Roberto Mancini per le finali della Nations League in programma la prossima settimana a Milano e Torino. "Sarà difficile giocare a Bologna senza Immobile, ma abbiamo tanti ragazzi che si stanno impegnando. È il sogno di tutti giocare in Nazionale, con la testa sono solo alla Lazio per guadagnarmi un’altra chance con la Nazionale brasiliana". Parla così del match di campionato e del suo futuro il giocatore della Lazio Felipe Anderson in conferenza stampa. "Quando la squadra sta bene, tutti hanno più possibilità di esaltarsi singolarmente. Lo staff mi sta aiutando a capire cosa posso fare per la squadra, il merito è anche dei miei compagni che mi stanno supportando molto", prosegue il giocatore biancoceleste.

 

 

"Quando la squadra perde, è sempre colpa mia, mi prendo io le responsabilità. E ai tifosi chiedo domani di non fischiare i giocatori, li lascino giocare e li sostengano. A fine partita, se saranno contenti, ci applaudiranno, altrimenti ci fischieranno. E se devono fischiare qualcuno, fischino me: sono io che alleno la squadra, che metto i giocatori in campo, sono l’unico responsabile se le cose non vanno bene". Lo ha detto il tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic alla vigilia della sfida con la Lazio. "È un’ottima squadra, con giocatori forti, fisica, che sa difendersi bene e attaccare. Per noi sarà un bel banco di prova ma l’abbiamo preparata bene e se andiamo in campo con attenzione, intensità e concentrazione sarà dura anche per loro", ha proseguito Sinisa che su Sarri ha detto: "È un grande allenatore, quando ero alla Sampdoria sono andato a vedere i suoi allenamenti all’Empoli. Fa sempre giocare bene le sue squadre, è uno che dà la sua impronta alla squadra", Il tecnico del Bologna ha anche parlato del divorzio fra il club e Walter Sabatini. "Walter è una persona a cui voglio bene e che mi vuole bene, dispiace ma è il calcio. Sono cose che riguardano la società, io devo pensare alla squadra. A tutti noi dispiace ma ormai è passata e si va avanti".

 

Queste le probabili formazioni. Bologna Skorupski; Bonifazi, Medel, Theate; De Silvestri, Dominguez, Svanberg, Dominguez, Hickey; Soriano; Arnautovic, Barrow. Allenatore: Mihajlovic. Lazio (4-3-3): Reina; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto; Felipe Anderson, Muriqi, Pedro. Allenatore: Sarri. Tv: Dazn , Sky Sport Calcio, Sky Sport (canale 251 satellite), Sky Sport 4k (numero 213 del satellite).