Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lazio-Cagliari, probabili formazioni e dove vederla in tv. Torna Reina tra i pali, Patric in difesa | Video

  • a
  • a
  • a

La Lazio ospita il Cagliari all'Olimpico. Appuntamento domenica 19 settembre alle 18. Reduce dal doppio ko contro Milan e Galatasaray, la Lazio di Maurizio Sarri cerca il riscatto contro i sardi del neo allenatore Walter Mazzarri. "Ci attende una partita difficile perché il Cagliari ha un valore superiore ai risultati conseguiti e poi perché hanno cambiato allenatore quindi possono avere una reazione emotiva importante", ha dichiarato il tecnico biancoceleste alla vigilia. Il tecnico toscano dovrebbe insistere sul tridente composto da Immobile, Pedro e Felipe Anderson con Milinkovic-Savic e Luis Alberto mezzali al fianco di Lucas Leiva. A destra Marusic favorito su Lazzari. Nel Cagliari, Mazzarri ritrova Pavoletti solo per la panchina. In attacco confermata la coppia Joao Pedro-Keita. Sulle difficoltà di inserimento del neo acquisto Basic,  Sarri ha dichiarato: "Basic prima giocava anche lui in modo molto offensivo, era il centrocampista che si inseriva di più in avanti, ha bisogno di più tempo di inserimento rispetto a chi è arrivato in estate ma già giocava in Italia". Tornando alla partita con il Cagliari, il tecnico della Lazio ha detto: "La vigilia la stiamo vivendo bene. L’ambiente a Formello è tranquillo è concentrato sul lavoro. A livello mediatico le partite vengono valutate solo in termini di risultato e di qualità del gioco. Ad Istanbul abbiamo sbagliato dal punto di vista tecnico, i dettami emozionali c’entrano poco, al contrario siamo scesi sul campo con personalità in un ambiente difficile", ha concluso.

 

 

"Ho premuto su certi tasti ma è chiaro che in un così breve lasso di tempo, non puoi dare troppo alla squadra. Comunque le sensazioni sono buone, sono stato accolto benissimo dall’ambiente, ho trovato una struttura all’avanguardia". Così il nuovo allenatore del Cagliari, Walter  Mazzarri, alla vigilia del suo esordio sulla panchina dei sardi, il match in casa della Lazio. "Credo che durante la mia carriera abbia dimostrato che le mie squadre non mollano mai fino all’ultimo. Questo è lo spirito che voglio vedere nel Cagliari, con aggressività e tenacia", ha spiegato il tecnico in conferenza stampa. "Voglio dare un’impronta. Domani ci attende un test importantissimo, la mia prima verifica. Non mi pongo limiti, ragiono partita dopo partita. Dopo la sosta potrò lavorare meglio e capire le nostre vere potenzialità, allenare in prima persona è diverso che vedere la squadra in tv", ha aggiunto.

 

 

Queste le probabili formazioni. Lazio (4-3-3): Reina; Marusic, Patric, Acerbi, Hysaj; Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto; Pedro, Immobile, Felipe Anderson. Allenatore: Sarri Cagliari (3-5-2): Cragno; Caceres, Ceppitelli, Carboni; Nandez, Deiola, Oliva, Marin, Dalbert; Joao Pedro, Keita Baldè. Allenatore: Mazzarri. Tv: ore 18 Dazn.