Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Sorianese scatenata sul mercato, in arrivo 5 giocatori

Mattia Ugolini
  • a
  • a
  • a

Calciomercato entrato nel vivo anche in Promozione, dove tutte le società attendevano con fiducia la fumata bianca del consiglio direttivo della Lnd in merito all’approvazione dei rimborsi per i tesseramenti degli under 23. Con l’erogazione di questi contributi, ora anche i più tremebondi potrebbero tornare a respirare. Per questo, in un clima che sembra apprestarsi a tornare sereno, i club mettono a punto i primi colpi. Chi non aveva bisogno di rassicurazioni è Moreno Porta, numero uno della Sorianese.

Il presidente sta cercando di regalare al tecnico Andrea Camillucci una squadra dal potenziale altissimo. In arrivo Andrea Moretti, Francesco Giulietti, Nicolò Valentini, Vasco Balletti ed il giovane talento Ayoub Zhar, con cui i rossoblù sarebbero in trattativa avanzata. A Montefiascone torna il direttore sportivo Giulio D’Alessio ed arrivano i primi due colpi di livello: Zappalà e Marco D’Alessio, entrambi giovani ma dotati di buona esperienza per la categoria. Buone notizie anche da Canale Monterano: dal Ministero dello Sviluppo e dalla Regione sembrerebbero essere in procinto di arrivare fondi per l’ammodernamento del campo sportivo D’Aiuto e, soprattutto, il terremoto societario si è concluso. Resta Alessandro Oroni, l’allenatore dei gialloblù, e tutti i big come Paolessi, Moronti, Polidori e Biagiotti.

A Ronciglione, invece, tira una brutta aria. Dopo Stefano Del Canuto e Moretti, Valentini, Balletti ed Oriolesi, lasciano anche Marco Leo ed il team manager Moreno Calabrese. Si mette male per il presidente Serafinelli, a cui serviranno pazienza e uomini giusti per ricostruire le macerie. Ancora nessuna conferma ufficiale, per concludere, da Bagnaia. Né i biancazzurri né l’FC Viterbo hanno smentito le voci di una possibile fusione tra i due club per partecipare alla prossima Promozione. Bisogna tenere a mente anche la questione dei ripescaggi, che potrebbero far fare a qualche società il salto dalla Prima categoria. In pole, per le viterbesi, c’è il Pianoscarano di Alessandro Cuboni, in attesa di sapere di più su altre, eventuali, rinunce all’iscrizione.