Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tennis Roland Garros, Camila Giorgi-Martic 6-2 6-7 6-4. L'azzura vola al secondo turno

  • a
  • a
  • a

Camila Giorgi vince nel primo turno, lunedì 31 maggio, del Roland Garros contro Petra Martic. Vittoria pesantissima per la tennista azzurra al cospetto di una giocatrice molto più avanti in classifica rispetto all’azzurra. Una partita tiratissima per l'italiana che è riuscita a piagare l'incontro a suo favore  6-2, 6-7, 6-4 al termine di una battaglia durata ben due ore e diciannove minuti di gioco. Un successo voluto e conquistato con le unghie e con i denti, che permette così a Camila Giorgi di avanzare al secondo turno del Roland Garros dove se la vedrà con la Grachev.

Grande giornata al Roland Garros per Martina Trevisan, la tennista azzurra riesce infatti a staccare il pass per il secondo turno superando la belga Van Uytvanck. Un successo sudato ma meritato quello della numero 97 del ranking WTA, abile a imporsi al termine di tre set tirati con il punteggio di 7-5, 4-6, 6-4 dopo quasi tre ore di battaglia. Nel prossimo turno, Martina Trevisan se la vedrà con la romena Cirstea, impostasi in due set sulla britannica Konta.

 

Lorenzo Musetti si qualifica al secondo turno del Roland Garros, seconda prova stagionale del Grande Slam. Il 19enne toscano, numero 76 del mondo e all'esordio in un major, sconfigge il trentenne belga David Goffin, numero 13 del ranking Atp e del seeding, con il punteggio di 6-0, 7-5, 7-6 (7-3) in due ore e 22 minuti. Lorenzo Sonego ko al primo turno del Roland Garros, seconda prova stagionale del Grande Slam in corso di svolgimento a Parigi. L'azzurro, numero 28 del mondo e 26 del seeding, cede al sudafricano Lloyd Harris numero 54 del ranking Atp, con il punteggio di 7-5, 6-4, 6-4 in due ore e 19 minuti. annik Sinner salva un match point e avanza al secondo turno del Roland Garros, seconda prova stagionale del Grande Slam in corso di svolgimento a Parigi. Il 19enne altoatesino, numero 19 del mondo e 18 del seeding, sconfigge il trentenne francese Pierre-Hugues Hebert, numero 85 del ranking Atp, con il punteggio di 6-1, 4-6, 6-7 (4-7), 7-5, 6-4 dopo tre ore e 35 minuti. Sinner ha salvato il match point sotto 5-4 nel 4° set.