Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Viterbese, doppietta di Mbende e Simonelli al 94': tris in rimonta a Potenza (2-3)

  • a
  • a
  • a

POTENZA-VITERBESE 2-3

RETI 15' pt  e 41' pt Cianci (P), 5' st e 11' st Mbende (V), 49' st Simonelli (V)

POTENZA (3-5-2) Marcone, Viteritti (33' st Nigro), Coccia, Cianci, Ricci, Compagnon (8' st Iuliano), Boldor, Zampa, Di Livio, Coppola (24' st Volpe), Di Somma A disp. Brescia, Sandri, Romei, Lauro, Iacullo, Fontana, Spedalieri, Lorusso All. Capuano.

VITERBESE (3-5-2) Daga, Bianchi (1' st Calì, 45' st Falbo), Mbende, Bensaja, Markic, Baschirotto, Simonelli, Bezziccheri (25' st Besea), Tounkara (11' pt Rossi), Salandria, Urso A disp. Borsellini, Maraolo, De Santis, Menghi, Sibilia, Galardi, Menghi, Ferrani All. Taurino.

ARBITRO Virgilio di Trapani

NOTE partita giocata a porte chiuse. Ammoniti: 19' pt Daga (V), 22' pt Urso (V), 37' pt Zampa (P), 41' pt Baschirotto (V), 9' st Coppola (P), 19' st Salandria (V), 25' st Bezziccheri (V), 30' st Di Livio (P), 43' st Ricci (P), 43' st Simonelli (V). Recupero: 3' st; 5' st

Vittoria al cardiopalma della Viterbese, che supera in rimonta il Potenza (2-3) rimontando due reti di svantaggio ai lucani alla fine del primo tempo. Su un campo pesante per via della pioggia, la squadra di Eziolino Capuano sblocca il risultato al 15' con Cianci, che raddoppia al 40' su calcio d'angolo, anche se nell'occasione i gialloblù protestano per una respinta di Urso avvenuta al di qua della linea, anche se l'arbitro Virgilio di Trapani convalida. Nella ripresa la Viterbese - che dopo 11' aveva perso Tounkara (distorsione alla caviglia), al suo posto Rossi - torna in campo con un piglio diverso e i risultati si vedono. Decisivo in questa fase il difensore centrale Mbende, che con due colpi di testa tra il 5' e l'11' rimette a posto le cose riportando il risultato sul 2-2. Quando la partita sembra incanalata ormai sul pareggio, ecco che Simonelli realizza la rete del definitivo 2-3. Tre punti che consentono alla Viterbese di scalare posizioni. 

SPOGLIATOI - L'allenatore Roberto Taurino nel post partita: "Ci siamo complicati la vita durante il primo tempo - afferma - . Avevamo iniziato bene, però abbiamo preso un gol stupido su difesa schierata e siamo andati in confusione. Il secondo tempo abbiamo avuto una grande reazione. In questo momento abbiamo un'anima, anche se c'è molto da lavorare. Ho avuto una grande risposto a livello di cuore".