Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Torino-Lazio 3-4, incredibile rimonta nel recupero della Lazio con Immobile e Caicedo

  • a
  • a
  • a

La Lazio non molla mai. Incredibile rimonta nel recupero in casa del Toro: 4-3

Partita spettacolare e piena di emozioni al Comunale con la Lazio che va in vantaggio al quarto d'ora. Muriqi crossa da sinistra, Patric appoggia per Pereira che spara al volo battendo Sirigu. Dopo 5' angolo per il Toro, incornata in tuffo di Bremer. Pari. Passano 3 minuti e l'arbitro Chiffi assegna il rigore ai Granata. Contatto in area tra Belotti e Pereira. Fallo dubbio, ma anche il Var conferma il calcio dagli 11 metri. Batte Belotti, Reina la intercetta con i piedi ma la sfera entra. Al 38' altro episodio dubbio in area biancoceleste. Luiz Felipe tocca Verdi, Chiffi lascia correre.
Nella ripresa arriva subito il pari. Punizione dal limite dopo un fallo su Correa. Milinkovic brucia Sirigu. Al 55' cross di  Belotti arriva verdi che a porta spalancata conclude contro il palo. Quattro minuti dopo Akpa Akpro, subentrato a Pereira, recupera palla dopo una mischia e conclude. Salvataggio sulla linea di Vojovoda. All'87' svarione della Lazio in disimpegno, Lukic toglie palla a Hoedt e batte Reina. Sembra finita, macché. Al 95' mano in area di Nkoulou. Lunga revisione al Var poi è rigore. Dal dischetto Immobile non perdona. Non è finita. Nel lungo recupero mischia in area, la palla resta lì e Caicedo firma l'incredibile 4-3.


Torino Lazio 3-4
MARCATORI:
Pereira 15′; 20′ Bremer; 24′ Belotti su rigore; Milinkovic 48′, 87' Lukic, Immobile 95', Caicedo 97'

LAZIO (3-5-2): Reina; Ramos, Hoedt, Acerbi; Patric, Sergej, Parolo (46′ Leiva), Pereira (46′ Akpa Akpro), Fares (81′ Fares); Correa (73′ Caicedo), Muriqi (56′ Immobile).
A disp.: Strakosha, Alia, Franco,  Armini, Ndrecka, Novella, Cataldi, Leiva, Marusic, Caicedo, Moro, Immobile. All. Inzaghi

TORINO (4-3-1-2): Sirigu; Vojvoda (70′ Singo), Bremer, Lyanco, Rodriguez; Meité, Rincon, Ansaldi; Lukic; Verdi (70′ Nkoulou), Belotti (75′ Bonazzoli).
A disp: Milinkovic-Savic V., Rosati, Izzo, Nkoulou, Murru, Singo, Buongiorno, Segre, Linetty, Gojak, Bonazzoli, Edera. All. Giampaolo