Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Roma, Friedkin cambia tutto sul nuovo stadio. Addio Tor di Valle, si cerca un'altra area

  • a
  • a
  • a

Roma, Friedkin intenzionato ad abbandonare il progetto lo stadio a Tor di Valle. Si cerca una nuova area.
Il Club giallorosso avrebbe deciso di fare marcia indietro sul progetto del nuovo stadio nell'area dell'ex ippodromo di Tor di Valle. Quando il lunghissimo iter sembrava in dirittura d'arrivo arriva l'indiscrezione di MF-Milano Finanza: il nuovo proprietario Dan Friedkin sarebbe intenzionato a rivedere tutto cambiando l'area dove far sorgere l'impianto di proprietà lasciando la vecchia idea portata avanti per anni da James Pallotta. 
Negli anni tra le alternative c'era anche quella del Comune di Fiumicino, non lontano da Tor di Valle, che si è fatto avanti.
Le voci su un cambio di rotta sul dossier stadio si rincorrono da settimane dopo che Friedkin ha rilevato il Club giallorosso.
Nel frattempo va avanti l'affare tra l'imprenditore ceco Radovak Vitek che è vicino alla chiusura dell'affare con Unicredit per rilevare le società immobiliari della galassia di Luca Parnasi che si stavano occupando dello stadio di Tor di Valle.