Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Emergenza coronavirus e calcio fermo, la Roma consegna 13 mila mascherine agli ospedali della Capitale

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

Emergenza coronavirus, la Roma consegna 13 mila mascherine agli ospedali della Capitale. Il club giallorosso ha iniziato a distribuire i materiali di prima necessità ai nosocomi della città, nell'iniziativa di supporto alle strutture che stanno contrastando il coronavirus Nella giornata di martedì 17 marzo, la società ha consegnato 13.000 mascherine FFP2 a Centro di emergenza Ares 118, Policlinico Umberto I, Columbus-Gemelli, Policlinico Tor Vergata, Ospedale Sant'Andrea e Istituto Spallanzani. Video: Borelli: "Presto per capire contagi al Sud" Sia l'ospedale Sant'Andrea che il Policlinico Tor Vergata hanno anche preso in consegna 60 flaconi di disinfettante per le mani ciascuno. Lunedì saranno consegnate alter 12.000 mascherine FFP3 e venerdì verranno distribuite 1.500 mascherine FFP3. La raccolta fondi avviata dal Club so GoFundMe per aiutare l'ospedale Spallanzani ha superato i 250 mila euro di donazioni, arrivando così a metà strada rispetto al traguardo prefissato di 500 mila euro. Sintetico il commento dell'assessore regionale alla sanità Alessio D'Amato, che cita l'inno di Venditti: "Grazie Roma"