Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gigi Proietti, l'omaggio sull'autobus Atac nella sua Roma: "18, 18, 18..."

  • a
  • a
  • a

Gigi Proietti, l'omaggio sull'autobus Atac nella sua Roma: "18, 18, 18...".
Gigi Proietti e la sua città. Un legame viscerale che dopo la morte di "Mandrake" nel giorno del suo ottantesimo compleanno si sta manifestando in tanti modi. Sui social per esempio sta girando la foto di un bus Atac che ha girato per la città con sul display la scritta "18, 18, 18, 18". Un omaggio a uno dei cavalli di battaglia di Gigi Proietti, ossia la barzelletta "dedicata" a coloro che non si fanno gli affari propri.

 


Tanti i commenti sui social. "Roma quando mi fai così, ti coprirei di baci", scrive un'utente su Twitter. "Perché Roma te vole bene tanto", aggiunge un'altra. "Giusto a Roma potevano salutarlo così".