50 orsi marsicani in 'piazza'

50 orsi marsicani in 'piazza'

Wwf chiede una legge speciale

11.10.2019 - 12:45

0

Roma, 11 ott. (AdnKronos) - Cinquanta orsi marsicani 'invadono' piazza Montecitorio per chiedere alle istituzioni di lavorare per il loro futuro, scongiurando il rischio di estinzione. Il numero di orsetti di cartapesta che hanno animato la piazza davanti alla Camera dei Deputati non è casuale, visto che corrisponde al numero, stimato, di esemplari rimasti.

L’azione del Wwf che ha deciso di dedicare il mese di ottobre all’orso marsicano e che ha lanciato la campagna Orso 2x50 per raddoppiare la popolazione di orsi marsicani entro il 2050, ha lo scopo di chiedere alle istituzioni "interventi concreti e risorse per scongiurare il rischio di estinzione, in coerenza con le azioni a tutela della biodiversità previste dal Green New Deal del governo".

L’Orso bruno marsicano (Ursus arctos marsicanus) è una sottospecie di orso bruno unica al mondo, che vive solamente in Italia, tra il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, il Parco Nazionale della Majella e le aree appenniniche limitrofe. E' più piccolo del 'cugino' alpino ed europeo e si è adattato dopo secoli di isolamento ad una stretta convivenza con l’uomo. Inoltre, recenti studi ne hanno confermato l’unicità genetica, ecologica e comportamentale. Sembra infatti che la coesistenza millenaria con l’uomo e le sue attività abbiano addirittura plasmato il comportamento particolarmente mansueto di questi orsi.

Questa popolazione conta oggi solamente poco più di 50 esemplari, è considerata 'in pericolo critico' dalla Iucn (Unione Internazionale per la Conservazione della Natura) e rischia seriamente l’estinzione. Sono ancora diverse le minacce che non permettono alla popolazione di orso bruno marsicano di espandersi numericamente e di ricolonizzare nuove aree vitali.

Negli ultimi 25 anni sono stati rinvenuti morti 43 orsi, di cui il 40% per bracconaggio diretto (avvelenamento, arma da fuoco e lacci), il 25% per cause accidentali legate all’uomo (investimenti stradali e ferroviari e annegamento in vasche artificiali), il 14% per patologie (spesso trasmesse dal bestiame non controllato al pascolo e da cani vaganti) ed il 5% per aggressione diretta di cani.

"Questi dati sottolineano come quasi l’85% dei casi di mortalità nella popolazione di orso negli ultimi decenni siano responsabilità diretta o indiretta dell’uomo", sottolinea il Wwf.

Il Wwf chiede "a governo e Parlamento una legge speciale che istituisca e finanzi con 6 milioni di euro la Rete Ecologica dell’Appennino a tutela dell’habitat dell’orso; al ministero dell’Ambiente fondi regolari e adeguati a favore dell’orso per progetti di sistema nei Parchi Nazionali; ai Parchi stessi e alle Regioni l’istituzione delle Aree Contigue e fondi adeguati per la prevenzione dei danni; alla Regione Lazio, in particolare, l’istituzione del Parco Naturale dei Monti Ernici-Simbruini; alla Regione Abruzzo personale per la Rete di Monitoraggio orso; ai Comuni regolamenti per gestire adeguatamente le fonti trofiche e il randagismo canino, in accordo con le Asl".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Fabrizio De André e Pfm. Il concerto ritrovato" al cinema

"Fabrizio De André e Pfm. Il concerto ritrovato" al cinema

Roma, 20 gen. (askanews) - Lo storico filmato del concerto di Fabrizio De André con la PFM, recentemente ritrovato dopo essere stato custodito per oltre 40 anni dal regista Piero Frattari che partecipò alla realizzazione delle riprese, diventerà un docufilm diretto da Walter Veltroni, dedicato a quella indimenticabile pagina della storia della musica italiana. Dopo un lungo periodo di ricerca con ...

 
La Spagna è la seconda meta turistica al mondo anche nel 2019

La Spagna è la seconda meta turistica al mondo anche nel 2019

Madrid, 20 gen. (askanews) - Nuovo record di turisti internazionali in Spagna nel 2019. Secondo i dati dell'Instituto Nacional de Estadìstica, fino allo scorso novembre, gli arrivi sono aumentati dell'1,2% rispetto allo stesso periodo del 2018, nonostante il calo del 2,2% del flusso dei turisti britannici che rappresentano il primo mercato. Dati in crescita, quindi, per il turismo spagnolo che ...

 
Libia, Gentiloni: "Sophia riparta, non vedo risvolti negativi"

Libia, Gentiloni: "Sophia riparta, non vedo risvolti negativi"

(Agenzia Vista) Bruxelles, 20 gennaio 2020 Libia, Gentiloni: "Sophia riparta, non vedo risvolti negativi" "Io penso che, naturalmente verificando le condizioni con i Paesi interessati, in un momento come questo avere in mare una missione navale europea penso abbia solo dei risvolti positivi e non vedo quali possano essere quelli negativi”. Così il Commissario agli Affari economici e monetari ...

 
Clima, Gentiloni: "In sorveglianza bilancio ci sarà variabile 'verde'"

Clima, Gentiloni: "In sorveglianza bilancio ci sarà variabile 'verde'"

(Agenzia Vista) Bruxelles, 20 gennaio 2020 Gentiloni: "In sorveglianza bilancio ci sarà variabile 'verde'" “Io credo che il piano dia grandi opportunità di finanziamento perchè è un mix di investimenti pubblici, privati e di fondi europei. Oggi nell’Eurogruppo e domani in Ecofin cominceremo a discuterne, ma la cosa che è importante sottolineare è che per la prima volta avremo nel percorso di ...

 
Caterina Balivo all'assalto di fan e follower con abito leopardato. Il video del dietro le quinte

Social

Caterina Balivo all'assalto di fan e follower con abito leopardato. Il video del dietro le quinte

Abito leopardato per la brava e simpatica Caterina Balivo, presentatrice di Vieni da me, programma di punta del pomeriggio di Rai 1. La showgirl si presenta in studio con un ...

20.01.2020

Video Chiara Ferragni, il buongiorno ai follower grazie alla nuova acconciatura

Social

Video Chiara Ferragni, il buongiorno ai follower grazie alla nuova acconciatura

La mattinata (e la settimana) inizia con una bella seduta dal parrucchiere per Chiara Ferragni. L'influencer e modella, moglie del rapper Fedez, si fa trattare con un nuovo ...

20.01.2020

Grande Fratello Vip 2020, Valeria Marini entra nella Casa per fare i conti con Rita Rusic

Il ritono

Grande Fratello Vip 2020, Valeria Marini entra nella Casa per fare i conti con Rita Rusic

Un grande ritorno. E c'è da tremare. Al Grande Fratello Vip 2020 ecco Valeria Marini. Nella Casa più spiata d'Italia arriva Valeria che è già stata concorrente della prima ...

20.01.2020