Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Controllate 100 persone nel week end

default_image

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

Il week end appena trascorso è stato proficuo per i carabinieri della compagnia di Ronciglione, che nei giorni di sabato 17 giugno e domenica 18 hanno intensificato i controlli sulle strade, all'esterno dei locali pubblici e nei pressi dei luoghi di maggiore aggregazione. Durante i servizi sono state identificate  più di 100 persone, controllati 57 veicoli ed elevate 10 contravvenzioni al codice della strada. Inoltre sono giunte più di trenta richieste di intervento presso la centrale operativa, tutte soddisfatte con l'invio di pattuglie. In particolare i carabinieri della stazione di Sutri hanno tratto in arresto un uomo 31nne che dovrà scontare una pena di un anno in carcere. L'uomo era stato già tratto in arresto in due diverse circostanze poiché colto in flagranza durante la cessione di sostanze stupefacenti. A seguito delle udienze di convalida ed in attesa del giudizio definitivo era stato posto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione in Sutri. Qualche giorno fa il Tribunale di Sorveglianza di Roma ha esaminato i due diversi episodi e ha deciso di far continuare la detenzione dell'uomo, vista la recidiva dei fatti contestati, in carcere. I carabinieri lo hanno cosi prelevato dalla propria abitazione e dopo averlo dichiarato in stato di arresto lo hanno trasferito presso la casa circondariale di Viterbo.