Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Lanciano un petardo contro i cani che abbaiano

default_image

Evandro Ceccarelli
  • a
  • a
  • a

Nel periodo estivo aumentano le lamentele di chi non riesce a dormire a causa dell'abbaiare dei cani. Chi si lamenta, e lo fa rivolgendosi a vigili urbani e carabinieri, ha tutte le ragioni del caso, poichè le finestre aperte per il gran caldo, amplificano i rumori. C'è però chi esagera ed alcune sere fa, in via del Sasso Grosso a Ronciglione, un cittadino ha gettato un petardo dalla finestra. “Abbiamo sporto formale denuncia ai carabinieri contro l'interessato", dichiara Gianluca Dalmazi, cofirmatario con la signora Silvia Mordacchini, della denuncia per quanto accaduto in via del Sasso Grosso. Chiacchiere e dissapori tra chi possiede cani e chi non li ha. “So che l'abbaiare dei cani non supera i decibel di tolleranza dell'orecchio umano - a concluso la moglie di Dalmazi - quindi se i miei quattro cani, raramente abbaiano per fare la guardia, non danno fastidio”. Elisabetta Giovanforte