Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Carburante "annacquato", benzinaio denunciato per truffa

Evandro Ceccarelli
  • a
  • a
  • a

I carabinieri della stazione di Ronciglione hanno denunciato all'autorità giudiziaria il titolare di un distributore di carburante per truffa. La vicenda trae origine da alcune denunce presentate da alcuni clienti del distributore che hanno lamentato rotture dei motori delle auto a causa dell'immissione di acqua negli stessi. Alla luce di ciò, ed a seguito di un controllo effettuato con l'ausilio della guardia di finanza di Civita Castellana, i militari hanno constatato la presenza di circa 1 centimetro di acqua nei serbatoi del distributore. Ora si attendono le decisioni dell'autorità giudiziaria e le iniziative che saranno intraprese dai clienti che sono rimasti danneggiati dall'utilizzo del carburante diluito con acqua.