Bilancio, i grillini presentano settimila emendamenti

VITERBO

Bilancio, i grillini presentano settemila emendamenti

09.04.2019 - 18:53

0

Uffici comunali letteralmente in tilt da ieri mattina per la presentazione di una valanga di emendamenti al bilancio, la cui discussione inizia giovedì per protrarsi ad oltranza fino a sabato notte o addirittura domenica. Il Movimento 5 Stelle, tramite mail, ne ha presentati 7.103 a fronte di una media di venti da parte di ognuna delle altre forze politiche di minoranza. Un numero enorme, costato cinque giorni di lavoro h24 a cinque militanti, che, per scriverli, si sono avvalsi di un programma informatico il cui uso, qui a Viterbo, fu inaugurato dal centrodestra durante l’amministrazione Michelini.
E’ il gioco dell’ostruzionismo, attraverso il quale si cerca di obbligare la maggioranza, prendendola per sfinimento, ad approfondire i vari capitoli di spesa che sarebbero stati liquidati, nelle varie commissioni dei giorni scorsi, “con alzate di mano sbrigative - sostiene il M5S - e poco rispettose del ruolo degli eletti tra le fila dell’opposizione”.
Questa maggioranza – spiega il capogruppo grillino Massimo Erbetti - ha bisogno di andare per le lunghe, deve imparare ad avere rispetto per il consiglio comunale. Non tutti, questo lo riconosco, ma parecchi consiglieri hanno comportamenti fastidiosi. Basti pensare alla tassa di soggiorno: l’hanno approvata in 7 minuti. Non hanno la volontà di ascoltare le minoranze, per loro il confronto è perdita di tempo. Passare la Pasqua in consiglio comunale gli farà bene e il numero dei nostri emendamenti racconta di un nostro impegno serio in questa direzione”.
L’azione decisa dal Movimento 5 Stelle di “impaludare” i lavori del parlamentino di Palazzo dei Priori contiene dunque un preciso messaggio politico alla maggioranza: “Non ho mai portato avanti un’opposizione strumentale – continua il consigliere pentastellato -. In questo passaggio però reputo importante far capire alla maggioranza che è bene usare rispetto verso gli altri. Presentare tanti emendamenti è l’unico modo che abbiamo per farci ascoltare, per cercare di spuntarla su alcuni temi di valore per la città”.
Potevamo arrivare a generare, grazie a un algoritmo, fino a 12 mila emendamenti – rivela Erbetti -. Ci siamo contenuti”. Quelli più significativi puntano all’annullamento dell’aumento della Tari, all’introduzione della tariffa puntuale dei rifiuti e allo sviluppo di progetti per il “plastic free” (la riduzione del consumo di plastiche). Altri mirano a modificare la destinazione degli introiti dell’imposta di soggiorno: “Quei soldi vanno spesi per la promozione e non per comprare le panchine”, spiega ancora Erbetti. Non ce n’è uno invece che punti a intervenire sui capitoli dei servizi sociali. “Riteniamo che con l’introduzione del reddito di cittadinanza si andranno a risolvere tante situazioni”, conclude il consigliere pentastellato.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Carcere evasori, Bonafede: "Risultato epocale, segnale importante a cittadini onesti"

Carcere evasori, Bonafede: "Risultato epocale, segnale importante a cittadini onesti"

(Agenzia Vista) Roma, 22 ottobre 2019 Carcere evasori, Bonafede risultato epocale, segnale importante a grandi evasori Le parole del Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede al termine del Consiglio dei Ministri. Nel corso del vertice di maggioranza che ha anticipato la riunione, si è trovata la quadra sul tema del carcere ai grandi evasori. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Carcere evasori, Bonafede: "Non temo modifiche in Parlamento"

Carcere evasori, Bonafede: "Non temo modifiche in Parlamento"

(Agenzia Vista) Roma, 22 ottobre 2019 Carcere evasori, Bonafede non temo modifiche in Parlamento Le parole del Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede al termine del Consiglio dei Ministri. Nel corso del vertice di maggioranza che ha anticipato la riunione, si è trovata la quadra sul tema del carcere ai grandi evasori. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Brexit, Lamberts (Verdi): "Inverosimile voto Parlamento Ue su accordo giovedì"

Brexit, Lamberts (Verdi): "Inverosimile voto Parlamento Ue su accordo giovedì"

(Agenzia Vista) Strasburgo, 21 ottobre 2019 Brexit, Lamberts (Verdi): "Inverosimile voto Parlamento Ue su accordo giovedì" "Inverosimile voto Parlamento Ue su accordo giovedì". Così il il copresidente del gruppo dei Verdi Philippe Lamberts, intervenuto al termine di una Conferenza dei Presidenti presso la sede di Strasburgo del Parlamento Europeo sul tema della Brexit. Fonte: Agenzia Vista / ...

 
Catalogna, "Madrid vuole lo scontro, ma noi siamo pacifici"

Catalogna, "Madrid vuole lo scontro, ma noi siamo pacifici"

Roma, 21 ott. (askanews) - Una sentenza contro i leader indipendentisti catalani che "è vendetta, non giustizia", e il tentativo del governo e dei media spagnoli di mostrare il movimento indipendentista come violento, insistendo sui disordini quasi quotidiani degli ultimi giorni perpetrati da gruppuscoli violenti che hanno provocato molti danni soprattutto a Barcellona. Così Mireia Borrell Porta, ...

 
Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

Cultura

Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

''Non ci sono le condizioni per fare il Christmas Village a Viterbo anche per il 2019". Caffeina prende cappello e va in esilio. Il presidente della Fondazione Carlo Rovelli, ...

08.09.2019

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

SUTRI

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

La splendida voce di Sutri, quella di Francesca Lotta, ha vinto la quinta edizione del Premio “Mimi Sarà” per la categoria over 40. La finale si è svolta domenica scorsa a ...

05.09.2019

Santa Rosa

PILASTRO

Il trasporto
della Minimacchina

Il trasporto della Minimacchina di Santa Barbara

25.08.2019