Equitani interviene sul depuratore Cobalb: "Dalla Regione non arrivano risposte"

Equitani interviene sul depuratore Cobalb: "Dalla Regione non arrivano risposte"

L'assessore provinciale all'Ambiente sul danno ambientale provocato dal malfunzionamento dell'impianto: "Tutto quello che era in nostro potere è stato fatto". In ballo anche una probabile intesa tra il consorzio, l'ente regionale, l'Ato 1 Lazio Nord-Viterbo e Talete

10.09.2013 - 11:40

0

L'assessore all'Ambiente della Provincia di Viterbo Paolo Equitani interviene sulla questione relativa al depuratore del Cobalb e al danno ambientale provocato dal malfunzionamento dell'impianto. "Questo problema – spiega – è stato da noi portato all'attenzione della Regione già ai tempi della Giunta Polverini, sollecitando lo stanziamento delle risorse necessarie a superare lo stato di criticità. La precedente giunta stanziò inizialmente la somma di 200mila euro per tamponare l'emergenza, assicurando poi l'erogazione di due milioni di euro per l'intervento complessivo. Somma iscritta a bilancio ma vincolata all'alienazione dei beni regionali. Non abbiamo mancato all'epoca di polemizzare con la presidente Polverini, dimostrando chiaramente come, la Provincia di Viterbo, avesse realmente a cuore lo stato di salute del lago di Bolsena, indipendentemente dalle casacche politiche. Poi è arrivata la Giunta Zingaretti ma la situazione non è cambiata".

Bozza d'intesa tra Regione, Cobalb e Talete Equitani aggiunge: "In un incontro presso il Cobalb, preso atto della difficile situazione finanziaria in cui versa il Consorzio in virtù dei debiti contratti principalmente con Enel e altri fornitori di servizi e non avendo più trasferimenti regionali, i Comuni si sono detti pronti a farsi carico dell'esposizione deficitaria per favorire l'ingresso nella Talete spa, sgravando il gestore unico dall'obbligo di dover onorare i debiti pregressi. E' stata predisposta, a tale riguardo, una bozza di protocollo d'intesa fra la Regione Lazio, l'Ato 1 Lazio Nord-Viterbo, il Cobalb e la Talete per l'affidamento a quest'ultima della gestione del sistema di depurazione delle acque. Il documento è stato trasmesso dalla Provincia all'assessore regionale Refrigeri, ai consiglieri della Tuscia e a tutti i comuni interessati. Al documento non è seguita alcuna indicazione, né una convocazione in Regione per attivare i termini dell'accordo suddetto. Vogliamo sperare che, passata l'estate e terminate le ferie, si riesca a dare risposte concrete e definitive al problema, valutando se da parte della Regione c'è davvero la volontà di intervenire con urgenza impegnando le necessarie risorse, come hanno assicurato di voler fare sia l'assessore Refrigeri che il consigliere Riccardo Valentini".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

I look da red carpet alla Festa del Cinema di Roma

I look da red carpet alla Festa del Cinema di Roma

(Agenzia Vista) Roma, 17 ottobre 2019 I look da red carpet alla Festa del Cinema di Roma Sfilata di star sul red carpet della 14esima Festa del Cinema di Roma per la prima del nuovo film diretto da Edward Norton 'Motherless Brooklyn'. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Juncker sbotta al cronista che lo interrompe: "Sto parlando!"

Juncker sbotta al cronista che lo interrompe: "Sto parlando!"

(Agenzia Vista) Bruxelles, 17 ottobre 2019 Juncker sbotta al cronista che lo interrompe: "Sto parlando!" Jean-Claude Juncker, sta rispondendo alle domande dei giornalisti al suo arrivo al Consiglio europeo quando uno dei cronisti lo interrompe facendolo sbottare "Sto parlando!". Al termine della risposta il presidente della Commissione si rivolge nuovamente al giornalista "Diceva?". Fonte:Ebs ...

 
Brexit, Johnson: "Fiducioso in sì di Westminster all'accordo" SOTTOTITOLI

Brexit, Johnson: "Fiducioso in sì di Westminster all'accordo" SOTTOTITOLI

(Agenzia Vista) Roma, 17 ottobre 2019 Brexit, Johnson: "Fiducioso in sì di Westminster all'accordo" "Fiducioso in sì di Westminster all'accordo". Così il primo ministro britannico, Boris Johnson, nel corso della conferenza stampa a margine del Consiglio europeo a Bruxelles.. Fonte: Ebs Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

Cultura

Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

''Non ci sono le condizioni per fare il Christmas Village a Viterbo anche per il 2019". Caffeina prende cappello e va in esilio. Il presidente della Fondazione Carlo Rovelli, ...

08.09.2019

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

SUTRI

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

La splendida voce di Sutri, quella di Francesca Lotta, ha vinto la quinta edizione del Premio “Mimi Sarà” per la categoria over 40. La finale si è svolta domenica scorsa a ...

05.09.2019

Santa Rosa

PILASTRO

Il trasporto
della Minimacchina

Il trasporto della Minimacchina di Santa Barbara

25.08.2019