"Niente lavori utili per chi percepisce il reddito"

VITERBO

"Niente lavori utili per chi percepisce il reddito"

02.09.2019 - 13:53

0

Oltre 4.721 i residenti in provincia di Viterbo che da aprile percepiscono il reddito di cittadinanza, ma ancora nessuno di loro è stato utilizzato per i lavori socialmente utili nei comuni. Nella Tuscia, come nel resto d’Italia, è rimasta inapplicata la parte della normativa che prevede l’impiego di queste persone nei comuni di residenza per un minimo di 8 a un massimo di 16 ore. “Solo a Viterbo si potevano utilizzare queste persone per circa 330 mila ore, invece, a causa delle inefficienze della macchina burocratica, vengono pagati senza fare nulla”, dice il deputato di Fratelli d’Italia Mauro Rotelli.
La legge prevede l’utilizzo di queste persone “previo accordo con i Comuni”. “Ma è una presa in giro - continua Rotelli - perché non c’è una legge applicativa, non ci sono indicazioni su eventuali coperture assicurative e gli stessi Comuni non sanno quali sono i residenti che percepiscono il reddito di cittadinanza. C’è un esercito a disposizione dei Comuni, che avrebbero bisogno di supporto in diversi settori - dalla cura del verde all’assistenza agli anziani - ma non c’è la legge per poterli utilizzare.
Nella Tuscia i percettori del reddito di cittadinanza sono, dati aggiornati al 20 agosto, 4.721 dei quali 1.052 nel capoluogo. 
“Quante cose si sarebbero potute fare da aprile ad oggi contando sul lavoro dei percettori del reddito di cittadinanza? Cosa sarebbe potuto cambiare nelle nostre città?”, si chiede il deputato di FdI.
“Quando fu approvata la legge - conclude - noi di Fratelli d’Italia ci opponemmo sostenendo che si trattava di una misura assistenziale per la quale si stavano utilizzando fondi destinati al lavoro. I fatti ci stanno dando ragione: il lavoro non c’è, non ci sono nemmeno le ore a favore dei Comuni. Restano solo persone che percepiscono un reddito che, andavano sì aiutate, ma non in questo modo”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Carcere evasori, Bonafede: "Risultato epocale, segnale importante a cittadini onesti"

Carcere evasori, Bonafede: "Risultato epocale, segnale importante a cittadini onesti"

(Agenzia Vista) Roma, 22 ottobre 2019 Carcere evasori, Bonafede risultato epocale, segnale importante a grandi evasori Le parole del Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede al termine del Consiglio dei Ministri. Nel corso del vertice di maggioranza che ha anticipato la riunione, si è trovata la quadra sul tema del carcere ai grandi evasori. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Carcere evasori, Bonafede: "Non temo modifiche in Parlamento"

Carcere evasori, Bonafede: "Non temo modifiche in Parlamento"

(Agenzia Vista) Roma, 22 ottobre 2019 Carcere evasori, Bonafede non temo modifiche in Parlamento Le parole del Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede al termine del Consiglio dei Ministri. Nel corso del vertice di maggioranza che ha anticipato la riunione, si è trovata la quadra sul tema del carcere ai grandi evasori. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Brexit, Lamberts (Verdi): "Inverosimile voto Parlamento Ue su accordo giovedì"

Brexit, Lamberts (Verdi): "Inverosimile voto Parlamento Ue su accordo giovedì"

(Agenzia Vista) Strasburgo, 21 ottobre 2019 Brexit, Lamberts (Verdi): "Inverosimile voto Parlamento Ue su accordo giovedì" "Inverosimile voto Parlamento Ue su accordo giovedì". Così il il copresidente del gruppo dei Verdi Philippe Lamberts, intervenuto al termine di una Conferenza dei Presidenti presso la sede di Strasburgo del Parlamento Europeo sul tema della Brexit. Fonte: Agenzia Vista / ...

 
Catalogna, "Madrid vuole lo scontro, ma noi siamo pacifici"

Catalogna, "Madrid vuole lo scontro, ma noi siamo pacifici"

Roma, 21 ott. (askanews) - Una sentenza contro i leader indipendentisti catalani che "è vendetta, non giustizia", e il tentativo del governo e dei media spagnoli di mostrare il movimento indipendentista come violento, insistendo sui disordini quasi quotidiani degli ultimi giorni perpetrati da gruppuscoli violenti che hanno provocato molti danni soprattutto a Barcellona. Così Mireia Borrell Porta, ...

 
Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

Cultura

Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

''Non ci sono le condizioni per fare il Christmas Village a Viterbo anche per il 2019". Caffeina prende cappello e va in esilio. Il presidente della Fondazione Carlo Rovelli, ...

08.09.2019

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

SUTRI

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

La splendida voce di Sutri, quella di Francesca Lotta, ha vinto la quinta edizione del Premio “Mimi Sarà” per la categoria over 40. La finale si è svolta domenica scorsa a ...

05.09.2019

Santa Rosa

PILASTRO

Il trasporto
della Minimacchina

Il trasporto della Minimacchina di Santa Barbara

25.08.2019