Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Comune: scricchiola la maggioranza

Il Comune di Orte

Annamaria Socciarelli
  • a
  • a
  • a

“Le decisioni prendiamole insieme” è quanto chiedono sei consiglieri comunali di maggioranza del Quadrifoglio al sindaco Moreno Polo contrari al trasferimento della scuola media dello Scalo. Il messaggio, prima lanciato attraverso i social e gli organi di stampa e poi ribadito attraverso un intervento presso una emittente televisiva locale, sta scatenando un vero e proprio terremoto in seno alla maggioranza consiliare. “Di solito i panni sporchi si lavano in casa” oppure “Certi atti vanno risolti con faccia a faccia nel chiuso di una stanza” si dice da più parti nella cittadina. Ma in questo caso non è stato così. I “dissidenti” hanno preferito renderle pubbliche queste divergenze che sicuramente partono da lontano. La “querelle” sul trasferimento della Media infatti potrebbe essere l'ultimo dissapore che si è andato ad aggiungere a molti altri all'interno della maggioranza (dei quali da tempo si vocifera), e che la sta facendo implodere. Un appello, un atto di sfiducia, un affronto, un ultimatum? Così viene classificato invece da alcune forze di opposizione consiliari la dura presa di posizione del vice sindaco Primieri, degli assessori Martellino e Savoia e dei consiglieri Bobboni, Della Melina e Lallini. Dal canto suo il primo cittadino, sicuramente neanche tanto sorpreso ma in qualche modo amareggiato dell'atteggiamento di una parte di maggioranza che lo ha eletto, in questi giorni si è limitato a riflettere sul da farsi senza intervenire pubblicamente sulla questione. Lo farà di sicuro giovedì prossimo in occasione del Consiglio comunale già programmato sul bilancio preventivo. C'è da scommetterei che ne vedremo delle belle. Tutto rientrerà o Polo manderà tutti a casa?