Bosco ridotto a discarica

ORTE

Bosco ridotto a discarica

22.08.2019 - 14:28

0

Una serie di discariche abusive a cielo aperto nei boschi di Seripola.  Dalla provinciale per Penna in Teverina, prendendo il bivio che conduce all’antico Porto romano, lungo le stradine secondarie che si snodano dai lati della strada principale, sparsi nel terreno in vari punti, sono presenti ogni genere di rifiuti solidi urbani accumulati a causa dell’atteggiamento incivile e privo di scrupoli di alcune persone: scarti edili, mobili, buste di plastica, grandi sacchi neri sigillati di cui si ignora il contenuto e tanta altra immondizia. L’usanza dell’abbandono selvaggio dei rifiuti non si limita però alle zone “impervie” dei boschi, le discariche abusive crescono di giorno in giorno su tutto il comprensorio. Quelle presenti a Seripola sono solo alcune delle tante.
L’abbandono indiscriminato dei rifiuti è tra i problemi ambientali più gravi del territorio. I responsabili devono essere seriamente perseguiti e puniti per questi comportamenti che sono lesivi di un patrimonio di inestimabile valore che appartiene a tutta la collettività.
Inoltre, la rimozione dei rifiuti di queste persone, comporta anche un aggravio sulle casse comunali, in quanto esula dalla normale attività di raccolta dell’immondizia, e di conseguenza è un esborso straordinario per il Comune, che poi ricadrà necessariamente sulle tasse di tutti i cittadini. Solo con l’installazione di telecamere in grado di scattare delle foto-trappole (forse, ndr) si può porre fine a questi scempi.
Il sindaco Angelo Giuliani si è attivato immediatamente per individuare il proprietario dei terreni e nel sollecitare la polizia locale e gli addetti della Rieco (la società che si occupa della raccolta e del trasporto dei rifiuti solidi urbani differenziati, indifferenziati e speciali), ad effettuare una prima ispezione.
“Si tratta dell’ennesimo atto di inciviltà – dichiara il primo cittadino di Orte –. Far fronte, con gli strumenti di nostra competenza, al problema dei rifiuti abbandonati, che nel nostro territorio si verifica nelle aree pubbliche e private, non è facile ma è una priorità dell’amministrazione comunale. Esorto chiunque vedesse altre situazioni di degrado simili a segnalarcele per tutelare il nostro ambiente, patrimonio indispensabile per la vita di tutti gli esseri viventi. La cosa certa è che ci attiveremo per rimuovere i rifiuti”.
Insomma, la guerra aperta ormai da tempo contro gli “sporcaccioni” non è affatto facile da condurre e da vincere. Si può vincere qualche battaglia, ma è il senso civico di una comunità a doversi confrontare con questa realtà e le nostre strade e i nostri boschi diventano lo specchio di chi ci vive.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Tu si que vales, stasera finale e vincitore. Fioccano le indiscrezioni sui favoriti: ecco chi sono. Il video
Lo show

Video Tu si que vales, stasera finale e vincitore. Fioccano le indiscrezioni

E' arrivato il giorno della finale di Tu si que vales, il seguitissimo show Mediaset in onda il sabato sera su Canale 5 condotto da Belen Rodriguez, Martin Castrogiovanni e Alessio Sakara. La giuria è invece composta da Maria De Filippi, Gerry Scotti, Teo Mammucari e Rudy Zerbi, mentre Sabrina Ferilli guida il pubblico. Ma stasera 14 dicembre a decidere il vincitore saranno gli spettatori da casa,...

 
Perugia, neve nel comune di Norcia all'altezza del traforo di Forca Canapine. Il video
Meteo

Video Neve nel comune di Norcia all'altezza del traforo di Forca Canapine

In provincia di Perugia, dopo aver imbiancato il monte Subasio, una nevicata ha interessato anche la zona del traforo di Forca Canapine, nella serata del 13 dicembre. Come ampiamente annunciato dalle previsioni, alle altitudini maggiori l'abbassamento della temperatura ha trasformato la pioggia in neve. Superato il centro di Norcia, salendo verso l'ingresso del traforo, primi fiocchi già dopo un ...

 
Digital News, ecco i premi Aidr a giornalisti e comunicatori

Digital News, ecco i premi Aidr a giornalisti e comunicatori

(Agenzia Vista) Roma, 13 dicembre 2019 Digital News, ecco i premi Aidr a giornalisti e comunicatori La consegna del “Premio Digital News”, rivolto a giornalisti e comunicatori. L'iniziativa promossa dall’Aidr – Associazione italian digital revolution – e dalla Link Campus University, che si svolge presso la sede dell’ateneo con il patrocinio istituzionale della Commissione europea, dell’Agenzia ...

 
Tu si que vales, stasera finale e vincitore. Fioccano le indiscrezioni sui favoriti: ecco chi sono. Il video

Lo show

Video Tu si que vales, stasera finale e vincitore. Fioccano le indiscrezioni

E' arrivato il giorno della finale di Tu si que vales, il seguitissimo show Mediaset in onda il sabato sera su Canale 5 condotto da Belen Rodriguez, Martin Castrogiovanni e ...

14.12.2019

I Guns N'Roses in Italia, la band di Axl Rose e Slash a Firenze il 12 giugno. Tutto sui biglietti Video

Musica

Video Guns N'Roses in Italia, la band di Axl Rose e Slash a Firenze il 12 giugno

I Guns N' Roses tornano in Italia. L'annuncio è di quelli a cinque stelle per gli eventi musicali nel nostro Paese e farà saltare di gioia i fan di Axl Rose e Slash. Fino a ...

13.12.2019

Diletta Leotta, il suggerimento di Antonella Clerici: "Le consiglio di vestirsi più sobria"

Conduzione

Diletta Leotta, il suggerimento di Antonella Clerici: "Le consiglio di vestirsi più sobria"

Diletta Leotta continua ancora a far discutere e questa volta a giudicarla è Antonella Clerici.  L’ex conduttrice della Prova del Cuoco, in una intervista, è stata ...

13.12.2019