economia

Trasporto, al Cnel audizioni su settore logistica

22.01.2019 - 13:15

0

Roma, 22 gen. (Adnkronos/Labitalia) - Il Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro avvia un ciclo di audizioni con le principali associazioni di categoria del trasporto e della movimentazione merci e della logistica con l’obiettivo di elaborare un testo organico per la semplificazione normativa del settore, attualmente frammentata. L’iniziativa trae origine da formale istanza avanzata nel Cnel da Confetra, Confederazione generale italiana dei trasporti e della logistica. La logistica incide per il 10% sul pil italiano, mentre il gap derivante dalla mancanza di uniformità legislativa e regolamentare è pari ogni anno a circa 42 mld di euro.

Le audizioni, convocate dal presidente Cnel, Tiziano Treu, inizieranno domani, mercoledì 23 gennaio (ore 11,30, sala Gialla Cnel), con Stefano Zunarelli, coordinatore del progetto per Confetra; Mauro Pacella, segretario generale Assoferr; Luigi Robba, segretario generale Assiterminal. La prossima audizione avrà luogo il 31 gennaio.

"E’ necessario - dichiara Nereo Marcucci, nella doppia veste di presidente Confetra e consigliere del Cnel - giungere a un testo unitario in materia di controlli e procedimenti amministrativi che incidono sulla merce e sulle attività di trasporto collegate. Esistono 133 procedimenti standard in capo a 13 diverse pubbliche amministrazioni, poi ci sono le normative specifiche che riguardano il cargo ferroviario, quello aereo, l’autotrasporto e i trasporti eccezionali".

"E' fondamentale - continua - semplificare, esternalizzare, coinvolgere maggiormente laboratori, soggetti e competenze private attraverso meccanismi convenzionali, estendere gli ambiti di autocertificazione, cassare operazioni di verifica ridondanti e superate grazie alla tecnologia".

"L’attuazione dello sportello unico doganale e dei controlli, istituito per legge nel 2017 ma rimasto ad oggi solo su carta, rappresenterebbe un importante passo in avanti. Ma avvertiamo l’esigenza di un provvedimento quadro sulla materia e siamo disponibili a fornire tutto il supporto tecnico del caso", aggiunge il consigliere Marcucci che conclude ringraziando il "presidente Treu per l’enorme sensibilità dimostrata sull’argomento, nell’aver voluto adottare l'iniziativa".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Coronavirus, Bolsonaro tra la folla a Brasilia: hotdog e Coca

Coronavirus, Bolsonaro tra la folla a Brasilia: hotdog e Coca

Roma, 25 mag. (askanews) - In barba alle regole del distanziamento sociale e alle misure di sicurezza per prevenire i contagi da coronavirus, il presidente del Brasile Jair Bolsonaro si è fatto vedere in pubblico tra la folla a Brasilia, ha mangiato un hotdog comprato a una bancarella e ha bevuto Coca cola dalla lattina. Si è anche fermato a parlare da vicino con molte persone, senza mascherina e ...

 
Frecce Tricolori, lo spettacolare video dalla cabina di pilotaggio del primo giorno del Giro d'Italia
L'EVENTO

Frecce Tricolori, lo spettacolare video dalla cabina di pilotaggio del primo giorno del Giro d'Italia

Video da brividi delle Frecce Tricolori con le immagini dalla cabina di pilotaggio (Agenzia Vista). Il Giro d'Italia dell'aeronautica è scattato oggi 25 maggio ed è l'occasione per celebrare il 74esimo anniversario della proclamazione della Repubblica. Le Frecce Tricolori decollate oggi, toccheranno tutti i capoluoghi di regione. Oggi sono stati in Val d'Aosta, Torino (video, clicca qui), Milano ...

 
I volontari di Retake tornano a pulire Roma: “Siamo qui per questa bellissima città”

I volontari di Retake tornano a pulire Roma: “Siamo qui per questa bellissima città”

(Agenzia Vista) Roma, 25 maggio 2020 I volontari di Retake tornano a pulire Roma: “Siamo qui per questa bellissima città” Con la Fase 2 anche i volontari dell’associazione Retake tornano a pulire la città di Roma e iniziano dalla piazza del Pantheon. Eccoli in azione mentre tolgono gli adesivi pubblicitari affissi sui muri della città. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Che Tempo Che Fa da record: chiude la stagione con 2,3 milioni spettatori e il 9% di share. E sui social vola

Fabio Fazio

TELEVISIONE

Che Tempo Che Fa da record: chiude la stagione con 2,3 milioni spettatori e il 9% di share. E sui social vola

Che Tempo Che Fa ha chiuso la sua stagione su Rai 2 con un ascolto medio di oltre 2,3 milioni spettatori e il 9% di share, superando di 2 punti di share la media d’ascolto di ...

25.05.2020

Littizzetto si trasforma in Botteri: "Altro che maratone di Mentana, lei è sempre collegata"

TELEVISIONE

Littizzetto si trasforma in Botteri: "Altro che maratone di Mentana, lei è sempre collegata"

"Il mio obiettivo è diventare come Giovanna, sempre collegata. Altro che Mentana. Non è mai andata a fare la pipì dall'inizio della pandemia". E' l'omaggio di Luciana ...

25.05.2020

Saviano, scoppia la bufera: "I commercialisti segnalano agli usurai i clienti in difficoltà"

TELEVISIONE

Saviano, scoppia la bufera: "I commercialisti segnalano agli usurai i clienti in difficoltà"

Chi segnala alla criminalità organizzata le attività in crisi da cannibalizzare? Secondo Roberto Saviano sono i commercialisti. Lo scrittore lo ha sostenuto domenica ospite a ...

25.05.2020