politica

Iv: debutto a Roma partito Renzi, no alleanza con M5S e Raggi nel mirino/Adnkronos

12.10.2019 - 16:15

0

Roma, 12 ott. (AdnKronos) - Debutto di Italia Viva a Roma, stamattina al cinema Adriano, con i 'padroni di casa' Roberto Giachetti e Luciano Nobili insieme a Maria Elena Boschi e Ettore Rosato. La sala da circa 200 posti è piena. "Non siamo un partitino", scandisce Nobili. "Rimbocchiamoci le maniche, perché la prossima volta una sala come questa deve essere troppo piccola per noi", aggiunge Boschi. Clima da 'start up'. Futuro, speranza, coraggio le parole d'ordine, quelle classiche del renzismo del resto. Stavolta si aggiunge anche 'diversità'.

Marcare la differenza dal Pd innanzitutto. "Non saremo un pezzo del Pd fuori dal Pd, ma una cosa diversa e più larga", dice Nobili. Nelle proposte e nella strategia. E su questo punto, il messaggio dell'Adriano è un no a Nicola Zingaretti e la proposta di un'alleanza politica del centrosinistra con i 5 Stelle. "Adesso stiamo lavorando insieme, alle politiche saremo avversari", parte Boschi. E Giachetti: "Zingaretti parla di un'alleanza anti sovranista? Io sono entrato in Italia Viva e penso che il ruolo di Italia Viva sia quello di creare una maggioranza riformista, quindi io non ho nessuna intenzione di legare il mio destino politico ai 5 stelle, tranne che per questo breve tratto".

Quanto ai contenuti, Boschi ricorda che "noi, la generazione Leopolda, siamo nati per portare avanti delle idee e così continueremo". E rispetto al governo osserva: "Noi siamo leali con questo governo, Matteo Renzi è da agosto che ci mette la faccia su questo governo. Era giusto fare questo tentativo, quindi siamo leali ma non stupidi e non è che tutto quello che viene da Pd e M5S per forza ci deve andare bene. Noi portiamo le nostre idee". Aggiunge Rosato: "Il precedente governo non aveva un progetto, non ha fatto una riforma perché mancava di coraggio. Vedo lo stesso rischio in questa fase se vogliamo arrivare al 2023 serve coraggio".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mattarella ascolta l'inno nazionale eseguito per il concerto del 2 giugno

Mattarella ascolta l'inno nazionale eseguito per il concerto del 2 giugno

(Agenzia Vista) Roma, 01 giugno 2020 Mattarella ascolta l'inno nazionale eseguito per il concerto del 2 giugno Il tradizionale concerto al Quirinale per la Festa della Repubblica. A causa delle restrizioni imposte dall'emergenza Coronavirus, l'esibizione si è tenuta all'aperto nei Giardini del Quirinale, mentre il consueto ricevimento con il Presidente della Repubblica non si è tenuto. / ...

 
Mattarella: "Unita' morale viene prima della politica"

Mattarella: "Unita' morale viene prima della politica"

(Agenzia Vista) Roma, 01 giugno 2020 Mattarella unita' morale viene prima della politica Le parole del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel suo messaggio per la Festa della Repubblica. / Quirinale Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Mattarella: "Sono fiero dell'Italia"

Mattarella: "Sono fiero dell'Italia"

(Agenzia Vista) Roma, 01 giugno 2020 Mattarella sono fiero dell'Italia Le parole del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel suo messaggio per la Festa della Repubblica. / Quirinale Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Fase 2, tra paura e incertezze tanta la voglia di partire per le vacanze estive. Il servizio

Fase 2, tra paura e incertezze tanta la voglia di partire per le vacanze estive. Il servizio

(Agenzia Vista) Bologna, 01 giugno 2020 Fase 2, tra paura e incertezze tanta la voglia di partire per le vacanze estive. Il servizio Dal 3 giugno saranno consentiti gli spostamenti tra regioni. “C’è tanta voglia di partire per le vacanze, in Italia ma anche all’estero”: a dirlo sono i titolari dell’agenzia Salvadori Viaggi. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Woody Allen, annuncio choc del regista: "Potrei smettere di girare film"

CINEMA

Woody Allen, annuncio choc del regista: "Potrei smettere di girare film"

«Stare a casa non è poi così male, ceno e poi mi guardo un film sullo schermo del televisore. Ma io non voglio fare film per i piccoli schermi, perciò potrei smettere del ...

01.06.2020

Stasera in tv 1 giugno 2020: programmi e film, cosa vedere. Da Dunkirk a Il Giovane Montalbano fino a Brignano

Televisione

Stasera in tv 1 giugno 2020: programmi e film, cosa vedere. Da Dunkirk a Il Giovane Montalbano fino a Brignano

Prima serata tv, quella di oggi primo giugno 2020, con una serie di programmi e film di primo piano nell'offerta dei palinsesti. Su Rai1 la replica de "La prima indagine di ...

01.06.2020

Mara Venier racconta la caduta dalle scale di casa: "Ho battuto anche la testa". Frattura al piede

Televisione

Mara Venier racconta la caduta dalle scale di casa: "Ho battuto anche la testa". Frattura al piede

Mara Venier è caduta dalle scale e domenica 31 maggio 2020 ha condotto Domenica In con la fasciatura al piede sinistro, poi risultato fratturato e che è stato ingessato. Oggi ...

01.06.2020